Calciomercato, ha detto addio ai compagni: la Roma riprende quota

Calciomercato Roma, c’è stato il saluto definitivo alla squadra e si attende di capire dove giocherà la prossima avventura. Giallorossi in quota.

Giorni febbrili per il calciomercato in casa Roma, dove ieri è sbarcato Nemanja Matic. Il lavoro per Tiago Pinto è intenso ed appena iniziato, le quote in Serie A vedono un nuovo inserimento dei giallorossi. Il calciatore dal canto suo ha sciolto qualsiasi dubbio, ha già salutato la squadra e detto addio ai compagni. Si infiamma un nuovo caso di mercato, con il bomber pronto a firmare a parametro zero con una nuova maglia. Le quote rimettono in corsa prepotentemente anche Tiago Pinto.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Si infiamma il calciomercato legato ai colpi a parametro zero, e Tiago Pinto è ancora una volta tra le figure più attive nel campionato italiano. Il general manager giallorosso ha da tempo trovato l’accordo per il giovane portiere Svilar. Si attende in queste ore invece l’annuncio ufficiale legato a Nemanja Matic, prelevato a costo zero dal Manchester United. Ma il mercato dei colpi a zero potrebbe essere solo in una fase iniziale, tanti calciatori in Serie A stanno anticipando la sessione di campagna acquisti estiva. Molti finiscono inevitabilmente anche in orbita Roma, dal sogno Dybala alla suggestione Dries Mertens, ma non finisce qui.

Calciomercato, ha detto addio ai compagni: la Roma riprende quota

Andrea Belotti con la maglia della Nazionale ©LaPresse

E’ notizia di queste ore, rilanciata sui principali media sportivi italiani e non solo, quella dell’addio al Torino di Andrea Belotti. Il bomber e capitano granata ha comunicato ai suoi compagni la rottura definitiva e l’addio a parametro zero dal club di Urbano Cairo. Sconosciuta al momento la sua destinazione futura, ma i principali operatori di scommesse provano a rilanciare l’ipotesi giallorossa. In particolare, in casa Sisal, il passaggio del Gallo alla corte di Josè Mourinho è bancato 5 volte la quota. Non una quotazione bassissima ma indicativa del fatto che anche Tiago Pinto potrebbe tornare all’assalto e consegnare al connazionale in panchina un bomber italiano a costo zero. Il Gallo Belotti lascia la maglia granata avendo collezionato 251 presenze , condite da 113 reti.