Calciomercato Roma, addio imminente: manca solo l’annuncio

Il general manager della Roma può mettere da parte altri soldi in vista del prossimo calciomercato, grazie alla cessione molto vicina

In questi giorni Tiago Pinto sta giocando il grande valzer del calciomercato. Il general manager si sta destreggiando tra cessioni, acquisti, rinnovi e presentazioni, con l’ultimo arrivato Nemanja Matic che rappresenta solo la prima piroetta di questo grande ballo del portoghese. Per l’ufficialità del serbo, manca solo l’annuncio da parte dei giallorossi, che intanto ieri hanno svolto le visite mediche all’ex Manchester United. Il trentatreenne dopo essere sbarcato in ritardo a Ciampino, si è recato a Villa Stuart, dove una piccola folla di tifosi e giornalisti ha accolto il suo arrivo. Da questo acquisto a prametro zero, Tiago Pinto si è spostato proprio a ritmo di valzer verso le cessioni, con una che sembra molto vicina.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

L’ultima in ordine cronologico è stata quella di Henrikh Mkhitaryan. L’armeno ha deciso di non rinnovare il suo contratto con la Roma e sembra essere a un passo dall’Inter. Oltre all’ ex Dortmund e Manchester United, ci sono altri giocatori che lasceranno definitivamente la Roma in questa stagione. Tra le uscite, infatti, vanno segnalati i giocatori in prestito. Alcuni di essi ritorneranno a Trigoria, mentre altri rimarranno nelle rispettive squadre dopo l’attivazione della clausola per l’obbligo di riscatto. Si tratta di Olsen e Under, che dalla prossima annata giocheranno in pianta stabile al Marsiglia, dopo essere partiti a titolo temporaneo. Un altro giocatore che in questa stagione è stato in prestito è Alessandro Florenzi, che il Milan è vicino a riscattare.

Calciomercato Roma, il Milan pronto a riscattare Florenzi a 2.7 milioni

Calciomercato Roma
Alessandro Florenzi ©LaPresse

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i rossoneri sono molto vicini a riscattare il terzino destro. L’ex giocatore della Roma sarà riscattato dal Milan a breve e alla chiusura dell’affare manca solo l’ufficialità. Tiago Pinto chiude, così, un altro colpo con Florenzi che rappresentava uno dei giocatori più spinosi da trattare dopo il suo addio. L’ex numero 24, infatti, non aveva nessuna intenzione di ritornare nella Capitale e ora ha trovato la sua dimensione a Milano dove potrebbe essere utilizzato al posto di Calabria o in alto a destra.