Calciomercato Roma, la Juve ci riprova: altro scambio Zaniolo

I bianconeri sono tornati all’assalto dell’attaccante della Roma e come contropartita hanno proposto uno degli esuberi presenti in rosa

La Juventus torna all’attacco per cercare di convincere Tiago Pinto a far partire Zaniolo. L’attaccante della Roma è da parecchi mesi uno degli obiettivi di calciomercato dei bianconeri che vogliono portarlo a Torino nella prossima stagione. L’interesse, però, non risale solo a quest’anno. Già negli anni passati, infatti, Pavel Nedved aveva messo gli occhi sul talento toscano, arrivato nella Capitale grazie a Monchi. Uno degli affari azzeccati dall’ex ds, ora al Siviglia, fu proprio quello di Nicolò, che passò a Trigoria nella trattativa per Nainggolan. Dall’esordio con Di Francesco, poi, Nicolò ha mostrato piano piano le sue qualità, diventando uno dei talenti italiani più cristallini in circolazione. Una brusca frenata alla sua crescita, però, è stata data dall’infortunio alle ginocchia i cui legamenti crociati si sono rotti.

Calciomercato Roma zaniolo
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Ora, però, dopo tanto tempo, fatica e sacrificio, Zaniolo è tornato in campo ed ha dimostrato i colpi a cui aveva abituato i tifosi della Roma. L’ultimo in particolare, ha fatto esplodere in una grande gioia tutti i sostenitori che ancora non hanno smesso di godere grazie a lui. Il 25 maggio, infatti, è arrivata la rete della vittoria contro il Feyenoord in Conference League. Il pallonetto a Bijlow ha permesso ai giallorossi di alzare la coppa e di festeggiare, poi, al Circo Massimo con tutto il popolo romanista. Proprio le sue gesta nelle ultime settimane di campionato hanno avvicinato ancora di più la Juventus che ha bussato alla porta dei giallorossi con più insistenza.

Calciomercato Roma, la Juventus propone Arthur come contropartita di Zaniolo

Calciomercato Roma zaniolo
Arthur melo ©LaPresse

Ciò che è chiaro in questa trattativa è che la Roma non ha alcuna voglia di cedere il giocatore a una cifra bassa. I giallorossi, infatti, chiedono circa 50 milioni, cifra più o cifra meno. La Juve, però, non è disposta ad offrire così tanto e sta tentando di abbassare il costo del cartellino tramite qualche contropartita. Secondo quanto riporta Tuttosport, l’ultima in ordine cronologico è Arthur Melo, centrocampista brasiliano ex Barcellona, che con i bianconeri ha giocato solo 20 partite e neanche tutte da titolare. Dopo un’attenta riflessione, Cherubini ha deciso di far partire il venticinquenne, che a Torino non ha entusiasmato né i tifosi né gli addetti ai lavori.