Calciomercato Roma, Spalletti non lo vuole più

Calciomercato Roma, Luciano Spalletti ha deciso di cambiare repentinamente strategia. Non lo vuole più, l’effetto domino è travolgente.

La Serie A sta vivendo giornate di attesa fondamentali in vista della prossima campagna di trasferimenti. L’inizio del mese di luglio porterà con se l’apertura ufficiale del calciomercato estivo, con gli scenari che cambiano in continuazione. L’ex allenatore della Roma, dallo scorso anno sulla panchina del Napoli, ha cambiato prontamente idea. Luciano Spalletti non vuole più quel giocatore e l’effetto domino ricade sul calciomercato estivo anche della Roma. Ecco il nuovo scenario che vede l’intreccio col tecnico di Certaldo.

calciomercato Roma
Luciano Spalletti ©LaPresse

Nuovo ribaltone in vista della sessione ordinaria di calciomercato in Serie A. Luciano Spalletti avrebbe cambiato repentinamente idea, non vuole più il giocatore che sembra ad un passo dal Napoli. L’effetto domino irrompe nelle trattative del campionato italiano, anche Tiago Pinto segue da vicino la vicenda. Un vero e proprio intreccio offensivo è alle porte, col Napoli che ha perso Insigne e potrebbe a giorni salutare anche Dries Mertens. In odore d’addio in casa partenopea anche l’ex Roma, Politano, mentre tutti davano quasi per fatto l’affare con l’Udinese per Deulofeu. E’ arrivato il voltafaccia improvviso che cambia tutto però, ecco qual è la volontà del tecnico toscano.

Calciomercato Roma, Spalletti non lo vuole più: effetto domino a sorpresa

calciomercato Roma
Gerard Deulofeu ©LaPresse

Secondo quanto scritto sulle pagine del Corriere dello Sport da Giancarlo Dotto, Luciano Spalletti non gradirebbe affatto la firma di Gerard Deulofeu dall’Udinese. Se confermato questo scenario avrebbe del clamoroso, tutte le parti sembravano essere d’accordo per la firma imminente. Anche la Roma era stata accostata al profilo dell’attaccante spagnolo ex Milan e Barcellona, ma tutti gli indizi portavano a guardare sotto al Vesuvio per il suo futuro. Chiaramente se la volontà di Spalletti fosse quella di una netta bocciatura dell’operazione può tornare tutto in gioco, senza dimenticare un altro intreccio in casa giallorossa. La squadra friulana, in caso di cessione di Deulofeu, poteva bussare a Trigoria per un altro attaccante spagnolo: Carles Perez. Doppio effetto domino sulle trattative di Tiago Pinto dunque, le prossime giornate saranno decisive per chiarire la volontà di Luciano Spalletti.