Calciomercato Roma, agente furioso e reazione ufficiale

L’agente dell’obiettivo di calciomercato della Roma ha deciso di prendere in mano la situazione dopo i recenti sviluppi

In questa sessione di calciomercato il reparto della Roma in cui dovranno essere fatti più interventi è di sicuro il centrocampo. Nella scorsa stagione la linea mediana è stata senza dubbio la zona in cui Mourihno ha avuto più problemi. Sono stati diversi i cambi, infatti, in mezzo al campo, con lo Special One che ha cercato a lungo al quadra del cerchio. Importante è stato soprattutto il regista da schierare davanti la difesa che finalmente in questi primi giorni di giugno è arrivato. Nemanja Matic, infatti, è il primo colpo ufficiale dei giallorossi che hanno preso il gigante serbo a parametro zero dal Manchester United.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Prima del suo arrivo, infatti, Mourinho ha dovuto adattare diversi calciatori in quel ruolo come Henrikh Mkhitaryan, Bryan Cristante e Sergio Oliveira. Il primo, però, ha deciso di non rinnovare il contratto che lo lega al club della Capitale e per questo José dovrà rinunciare a lui. L’ultimo, invece, è tornato al Porto dopo che la società non ha usufruito del diritto di riscatto fissato a gennaio con i Dragoes. Vista anche la probabile partenza di Veretout, il tecnico della R0ma dovrà cercare assolutamente di prendere qualcuno per la linea mediana. Uno dei nomi che sono tornati di moda in estate, poi, è quello di Marcel Sabitzer, centrocampista austriaco del Bayern Monaco, che sembrava pronto a lasciare il club fino a qualche giorno fa.

Calciomercato Roma, l’agente di Sabitzer spegne le voci: “Se dice che resta è così al 100%”

Calciomercato Roma
Marcel Sabitzer ©LaPresse

A dare un nuovo aggiornamento sul futuro del calciatore ci ha pensato proprio l’agente Roger Wittmann. Come riporta heute.at, il procuratore dell’austriaco ha parlato della possibilità di trasferirsi di Sabitzer che non è per niente sicura al 100%. Secondo Wittmann, infatti, l’unica cosa che c’è di sicuro sono le intenzioni e le parole del centrocampista. Se lui dice che vuole rimanere al Bayern, quella è l’unica cosa vera. Una chiusura che spiazza Pinto e tutti gli altri interessati al ventottenne ex RedBull Lipsia.