Calciomercato Roma, scelta la contropartita: dubbio da 20 milioni per Pinto

L’agente portoghese ha intenzione di avvicinare il pupillo di Mourinho alla Roma in questa finestra di calciomercato estivo

La Roma continua a muoversi e a trattare in questo calciomercato. Sono tanti gli agenti contattati durante questi giorni che precedono l’inizio ufficiale delle trattative, ma uno su tutti è il preferito sia di José Mourinho sia di Tiago Pinto. Si tratta ovviamente di Jorge Mendes, colosso del calcio mondiale con grandi talenti nella sua scuderia, la Gestifute. Tra i vari giocatori, il procuratore può vantare di avere Cristiano Ronaldo, oltre anche ad alcuni giallorossi come Rui Patricio. Il portiere lusitano è arrivato in questa stagione per difendere i pali giallorossi. Il suo compito è stato svolto nel migliore dei modi con ben 15 clean sheet in Serie A e solo 43 gol subiti in 37 partite.

Calciomercato Roma
Jorge Mendes ©LaPresse

Visto il grande impatto dell’ex Wolverhampton, Mourinho e Tiago Pinto, entrambi portoghesi, hanno tutte le intenzioni di continuare a trattare con Jorge Mendes, che sta cercando di aiutare i due per ottenere un rinforzo in vista della prossima stagione. Nei piani dello Special One, infatti, c’è quello di segnare molti più gol, dato che la maggior parte quest’anno è arrivata dai piedi di Tammy Abraham che ha segnato 17 reti. Oltre a lui, nessuno è andato in doppia cifra e per questo José vorrebbe acquistare un altro attaccante in modo da blindare il reparto offensivo. Per farlo, il general manager dell’area sportiva ha messo nel mirino da diverso tempo Gonçalo Guedes del Valencia.

Calciomercato Roma, Mendes spinge Guedes: affare da 20 milioni più Carles Perez

Calciomercato Roma
Gonçalo Guedes ©LaPresse

Secondo quanto riporta Il Tempo, il venticinquenne, che ha segnato ben 11 reti e fornito 6 assist, è spinto da Jorge Mendes, suo agente, verso la Roma. Il procuratore, infatti, ha intenzione di realizzare il desiderio di Mourinho di avere il bomber nella Capitale. A giocare una mano importante, sono i rapporto tra il frontman della Gestifute e Peter Lim, proprietario del Valencia che valuta Guedes 40 milioni. Dato che gli spagnoli hanno necessità di fare cassa entro il 30 giugno, Mendes sta spingendo per far sì che la trattativa vada a buon fine. L’affare dovrebbe aggirarsi intorno ai 20 milioni con l’inserimento di una contropartita, individuata in Carles Perez.