Calciomercato Roma, ribaltone in attacco: offerta dalla Turchia

Calciomercato Roma, nuovo ribaltone in attacco a sorpresa. Spunta l’offerta dalla Turchia che può cambiare tutto per Tiago Pinto.

Tiago Pinto in queste ore è a Milano, giornata frenetica per il general manager della Roma. Il portoghese sta lavorando senza sosta alla costruzione della nuova Roma da consegnare a Josè Mourinho. Mentre si avvicina il doppio colpo, Celik sulla fascia e Frattesi a centrocampo, spunta un ribaltone nel settore offensivo. C’è l’offerta a sorpresa dalla Turchia, il nuovo allenatore è stato chiaro e ora può cambiare davvero tutto per Pinto. Ecco cosa può succedere nel settore avanzato della squadra giallorossa.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Tiago Pinto è giunto a Milano, la Roma è una delle squadre più attive anche in questa sessione di calciomercato. Doppia pista in entrata caldissima per la squadra giallorossa: Celik per la fascia destra dal Lille e Frattesi per rafforzare la mediana di Josè Mourinho. La missione di Pinto è quella di alzare l’asticella della compagine giallorossa, reduce dal trionfo europeo in Conference League. L’azione del gm è incessante sia in entrata che in uscita, con una nuova possibilità di alleanza in Ligue 1 per il dirigente ex Benfica. Proprio dal fronte delle cessioni può arrivare un ribaltone sorprendente, spunta l’offerta dalla Turchia.

Calciomercato Roma, ribaltone in attacco: offerta dalla Turchia

calciomercato Roma
Eldor Shomurodov ©LaPresse

Sorpresa turca per l’attacco giallorosso, spunta l’offerta per Eldor Shomurodov. Secondo quanto rilanciato dal sito www.aslanarenasi.com il neo allenatore del Galatasaray, Okan Boruk, avrebbe richiesto direttamente l’uzbeko. Il numero 14, prelevato dal Genoa lo scorso anno, ha realizzato 40 presenze e 5 reti in questa stagione. Il nuovo allenatore del Galatasaray lo avrebbe messo in cima alla sua lista dei desideri, questo può cambiare improvvisamente le strategie di Tiago Pinto. Infatti il futuro dell’uzbeko finora è sempre stato accostato alla permanenza a Trigoria nella prossima stagione, ma la richiesta turca potrebbe allettare lui stesso in primis, a caccia di un minutaggio maggiore. In ogni caso l’operazione si chiuderebbe solo con la formula del prestito e potrebbe obbligare Pinto a tornare alla caccia del vice Abraham.