Cristiano Ronaldo alla Roma, il sogno dei tifosi e quel 68%

Il sogno Cristiano Ronaldo non perde quota e fa breccia tra i tifosi. Ecco il dato sulla suggestione giallorossa per il portoghese.

Il tormentone Cristiano Ronaldo alla Roma ha effetti continui sulle suggestioni dei tifosi. Tra i giallorossi c’è chi ha accolto con entusiasmo l’ipotesi di un clamoroso approdo nella Città Eterna, chi è rimasto freddo davanti l’età del campione e chi semplicemente fa i conti in tasca alla società e resta con i piedi per terra. Una cosa è certa, il nome di CR7 non può passare inosservato in vista della finestra di calciomercato estivo, ed i riflessi si vedono anche nelle suggestioni degli appassionati in materia. Ecco il sogno dei tifosi che vale il 68 per cento, tutti i dettagli sulla vicenda.

Roma Ronaldo
Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo ©LaPresse

E’ bastata un’ipotesi, una suggestione che avrebbe visto Cristiano Ronaldo nei pensieri della Roma a scatenare un vero e proprio tam-tam mediatico sul web e non solo. Il fenomeno portoghese ha ancora un anno di contratto che lo lega al Manchester United, ma il suo futuro in maglia Red Devils appare tutt’altro che sicuro. Tra le suggestioni per il suo futuro anche quella di un approdo all’ombra del Colosseo, con un ricongiungimento con Josè Mourinho che avrebbe del clamoroso. Il 5 volte Pallone d’Oro ha infiammato i sogni dei tifosi, e la suggestione sembra aver fatto breccia nelle menti degli scommettitori italiani.

Cristiano Ronaldo alla Roma, il sogno dei tifosi e quel 68%

Ronaldo Roma
Cristiano Ronaldo marcato da Ibanez ©LaPresse

Agipro ha analizzato i dati scatenati dalla febbre Cristiano Ronaldo in maglia giallorossa. Secondo l’agenzia di stampa, che rilancia i dati forniti dagli analisti in casa Snai, la suggestione ha fatto breccia tra gli scommettitori. Parliamo del 68% delle scommesse effettuate che puntano al passaggio di CR7 alla corte di Josè Mourinho. Oltre 2 scommettitori su 3 hanno deciso di puntare ad un trasferimento che avrebbe del clamoroso, un nuovo colpo di scena dei Friedkin che farebbe felice anche la grande platea di chi ha puntato sull’operazione.