Calciomercato Roma, scaricati dal club: doppio colpo per Mourinho

Il general manager della Roma può partire al doppio assalto per portare nella Capitale due obiettivi di calciomercato estivo

C’è il doppio via libera per Tiago Pinto che ora può cercare di portare a Roma due degli obiettivi di calciomercato estivo. Il primo obiettivo del general manager è quello di migliorare il centrocampo di Mourinho, che quest’anno è stato il reparto più problematico. In quella zona del campo, infatti, il tecnico portoghese ha cambiato diversi interpreti con Sergio Oliveira che si è aggiunto al gruppo a gennaio in prestito. Il ventinovenne portoghese è stato richiesto direttamente dall’ex tecnico del Real Madrid per migliorare la linea mediana. Le sue abilità, infatti, sono state a lungo lodate dallo Special One, che fino ad ora, però, non ha riscattato il calciatore dal Porto.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Per dare più qualità al reparto, poi, l’allenatore della Roma ha convinto Nemanja Matic a raggiungerlo anche in questa avventura. Il trentatrenne serbo, infatti, ha già lavorato con il portoghese al Chelsea e al Manchester Untied. Ora i due si sono ritrovati a Trigoria, con José che ha ottenuto il regista tanto atteso e cercato sin dalla scorsa estate. In quei mesi, infatti, nel mirino c’era Granit Xhaka, centrocampista dell’Arsenal, che ha deciso di rimanere a Londra. Al fianco del mediano ex Red Devils, lo Special One vorrebbe vedere qualcuno che possa dare dinamismo al reparto e per questo motivo ha messo nel mirino due calciatori che potrebbero far sobbalzare i tifosi della Roma sulle loro sedie.

Calciomercato Roma, Simeone li vuole cedere: via libera per Pinto

Calciomercato Roma
Rodrigo De Paul ©LaPresse

Secondo quanto riporta fichaes.net, Diego Simeone ha deciso di mettere in vendita Rodrigo De Paul e Saul Niguez. I due centrocampisti piacciono molto a José Mourinho, che vorrebbe prenderli per migliorare la linea mediana. Il fatto che il Cholo voglia liberarsene apre la via a Tiago Pinto, che può regalare allo Special One due profili molto importanti. Ovviamente, non verrebbero presi tutti e due i calciatori, ma solo uno dei due. Il primo, acquistato dall’Udinese, non ha reso come molti si aspettavano nonostante sia stato titolare negli schemi dei Colchoneros. Il secondo, invece, in prestito al Chelsea non ha giocato molto e per questo è tornato all’Atletico Madrid, dove non ha spazio.