Calciomercato Roma, soldi freschi dalla Lazio: accordo lampo

Calciomercato Roma, a sorpresa arrivano soldi freschi dalla Lazio. L’accordo lampo sorride alle casse giallorosse, ecco spiegato il motivo.

Nuovo intreccio a sorpresa che coinvolge Roma e Lazio. A poche ore dall’apertura ufficiale del calciomercato l’accordo lampo trovato dai biancocelesti sorride alle casse giallorosse. Soldi freschi in arrivo da parte degli acerrimi rivali, assist al bacio per Tiago Pinto in un periodo del genere. Il general manager della Roma infatti ha in programma un incontro decisivo per chiudere un nuovo arrivo a centrocampo, e potrebbe far respirare le casse del club grazie alla Lazio. Ecco l’intreccio con la storica rivale che fa sorridere le finanze giallorosse.

calciomercato Roma
Claudio Lotito ©LaPresse

Claudio Lotito sta per versare soldi freschi nelle casse della Roma, intreccio a sorpresa in Serie A. La scorsa estate ci fu un passaggio di casacca sorprendente, con lo spagnolo Pedro che finì da Trigoria a Formello. Stavolta niente di simile, ma la società biancoceleste farà sorridere le finanze della Roma. E’ tutto pronto per l’apertura ufficiale del calciomercato estivo, anche quest’anno l’evento inaugurale si terrà a Rimini. Tiago Pinto raggiungerà la località romagnola con un doppio obiettivo imminente: sbloccare l’affare Frattesi e quello riguardante Celik sulla fascia di destra. Anche la Lazio inizia a muoversi in entrata e l’accordo raggiunto sorride alla finanze della Roma.

Calciomercato Roma, soldi freschi dalla Lazio: accordo lampo

calciomercato Roma
Matteo Cancellieri ©LaPresse

La Lazio ha trovato l’accordo con l’Hellas Verona e definito l’acquisto di Matteo Cancellieri. L’attaccante lascia la squadra scaligera dopo una sola stagione, che lo ha visto partecipare a 14 partite e segnare due gol. Il calciatore arrivò all’Hellas nell’ambito dell’affare che portò nella Capitale il difensore Marash Kumbulla.  La Roma inserì il cartellino di Cancellieri nell’operazione per arrivare al difensore, mantenendone però una clausola sulla futura rivendita. A fronte dell’accordo trovato tra la società gialloblù e la Lazio, il club di Claudio Lotito verserà direttamente 1.5 milioni di euro nelle casse giallorosse. La Roma vantava il 20% sulla futura rivendita da parte dell’Hellas e l’operazione si è chiusa sulla base di un accordo da 7 milioni più 1.5 di bonus. Le casse giallorosse accolgono una boccata d’ossigeno che potrebbe essere decisiva per arrivare alla chiusura degli affari Frattesi e Celik.