Calciomercato Roma, Pinto a Rimini: incontro col Milan prima del summit

Il general manager della Roma ha incontrato il club rossonero per preparare due colpi di calciomercato in questa finestra estiva

Tiago Pinto non si ferma e, alla vigilia dell’inizio ufficiale del calciomercato, ha messo in agenda un incontro per preparare dei colpi estivi. Il general manager dell’area sportiva della Roma si sta muovendo molto per dare a Mourinho tutti i profili che chiede per migliorare la squadra. Il primo colpo è stato quello di Nemanja Matic, regista preso per migliorare il centrocampo giallorosso in cui è sempre mancato un regista. Il tecnico portoghese, infatti, chiedeva da tempo qualcuno che potesse gestire i ritmi e i tempi di gioco davanti la difesa. Per questo motivo è arrivato a parametro zero il trentatreenne del Manchester United che ha lavorato con Mourinho sia ai Red Devils, sia con il Chelsea.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Dopo il serbo, domani mattina è atteso l’arrivo di Mile Svilar a Fiumicino. alle 9.30 il portiere ex Benfica dovrebbe atterrare nella Capitale per diventare il nuovo secondo portiere della Roma. Daniel Fuzato, infatti, lascia la squadra per giocare con l’UD Ibiza, e al suo posto arriva il talentino classe 1999, che conosce Mourinho avendolo affrontato già cinque anni fa in Champions League. Oltre all’estremo difensore, infine, Pinto ha trovato l’accordo con il Lille e con Celik che è pronto ad arrivare alla Roma per diventare il vice Karsdorp. L’olandese, infatti, lo scorso anno ha saltato solamente due partite perché squalificato e Mourinho ha deciso di dargli un sostituto di livello anche per aumentare la concorrenza.

Calciomercato Roma, Pinto a Rimini per incontrare Massara

calciomercato Roma
Frederic Massara ©LaPresse

Per preparare nuovi colpi di calciomercato, però, Tiago Pinto oggi era a Rimini per l’evento di apertura del calciomercato estivo. Alla Kermesse ha incontrato Frederic Massara. Il dirigente del Milan sta cercando di prendere Alessandro Florenzi, che piace molto ai rossoneri. Il terzino, infatti, dovrebbe essere riscattato dal club nerazzurro, ma non è ancora stato trovato l’accordo tra le due parti. Nuovo incontro, quindi, pe finalizzare la cessione del classe 1991, quest’anno in prestito al club allenato da Pioli. Oltre a Massara, poi, Pinto incontrerà anche il Sassuolo per cui è presente Rossi come dirigente. Con il Sassuolo ballano ancora alcuni milioni per portare Frattesi a Roma.