Calciomercato Roma, colpo per Conte: Champions decisiva

Calciomercato Roma, colpo a parametro zero per Antonio Conte. Il tecnico del Tottenham supera la concorrenza: decisiva la Champions League.

Alla fine esulta Antonio Conte, che ha dato mandato a Fabio Paratici di raggiungere l’intesa per il colpo a zero. La concorrenza non manca ed è agguerrita, non soltanto in Premier League. A spostare gli equilibri, stando a quanto giunge dall’Inghilterra, sarebbe stato il fattore Champions League. L’ex tecnico di Juventus ed Inter sembra aver rotto gli indugi ed ora la firma a parametro zero in casa Tottenham si avvicina inesorabilmente. Ecco tutti i dettagli sulla vicenda, così come raccontati dal media inglese The Telegraph.

calciomercato Roma
Antonio Conte ©LaPresse

Riflettori accesi in Premier League, dove è passato in pole position il Tottenham per il colpo a zero. Il calciomercato estivo della Roma si è aperto con l’arrivo di Nemanja Matic, centrocampista serbo classe ’88 liberato dal Manchester United. Con la stessa formula, e dalla stessa squadra, Antonio Conte si prepara ad accogliere un altro colpo a costo zero. Il tecnico italiano, supportato dal braccio destro Fabio Paratici, avrebbe staccato la folta concorrenza, non solo della Premier League. Il nome del calciatore era circolato anche in ottica Roma nei mesi scorsi, con Josè Mourinho che lo avrebbe accolto a braccia aperte.

Calciomercato Roma, colpo a zero per Conte: decisiva la Champions League

calciomercato Roma
Jesse Lingard con la maglia dell’Inghilterra ©LaPresse

Tra i tanti a lasciare il Manchester United a parametro zero anche Jesse Lingard. Il centrocampista offensivo fa parte della lunga lista di addii a costo zero per i Red Devils, tra i quali spicca Nemanja Matic in casa Roma. Il britannico invece vede allontanarsi quasi definitivamente le porte della Serie A, anche diversi club italiani erano stati accostati al profilo di Lingard. Josè Mourinho in particolare avrebbe accolto con entusiasmo la sua firma, ora tutti gli indizi vedono il calciatore pronto ad abbracciare l’esperienza londinese con Antonio Conte. Gli Spurs infatti, come riferisce The Telegraph, vogliono creare una rosa capace di battersi in tutte le competizioni che la vedranno protagonista, compresa la Champions League, grazie alla qualificazione conquistata dal Tottenham lo scorso anno in Premier.