ASRL | Calciomercato Roma, proposto un big a centrocampo

Non solo Frattesi, la Roma monitora il calciomercato per regalare altri due centrocampisti a José Mourinho e sulla scrivania di Pinto sono arrivati molti dossier

Con l’arrivo nella Capitale di Zeki Celik, la Roma ha praticamente perfezionato il terzo acquisto in vista della prossima stagione. L’esterno turco si giocherà il posto da titolare a destra con Rick Karsdorp, mentre la mediana è già stata puntellata con Nemanja Matic. L’ingaggio del serbo non sarà tuttavia sufficiente per affrontare al meglio la prossima stagione e José Mourinho si aspetta almeno altri due innesti in un reparto che verrà rivoluzionato. Oltre agli esuberi di vecchia data Darboe, Diawara e Villar, infatti, anche Veretout è nella lista dei cedibili.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

La trattativa più calda al momento resta quella per Davide Frattesi, anche se la distanza con il Sassuolo è ancora importante. Tra cash e cartellino di Volpato, infatti, Tiago Pinto non vuole superare i 20 milioni complessivi per il 70% del cartellino di un giocatore su cui la Roma vanta il 30% sulla futura rivendita. Parallelamente, e non per forza in alternativa al numero 16 neroverde, si continua a lavora anche su Aouar del Lione. La pista che conduce al 24enne non è tuttavia l’unica esplorata a Trigoria.

Calciomercato Roma, proposto Wijnaldum: gli ostacoli della trattativa

calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Dopo aver acquistato Vitinha dal Porto e raggiunto un accordo economico con Renato Sanches (la trattativa con il Lille non è ancora decollata), il PSG è pronto a liberarsi di almeno due pedine a centrocampo. Secondo le informazioni raccolte da Asromalive.it, negli ultimi giorni alcuni intermediari hanno sondato il terreno con la Roma per Georginio Wijnaldum. Ingaggiato a parametro zero la scorsa estate, il 31enne olandese ha faticato tremendamente alla sua prima stagione in Francia e potrebbe dire addio dopo un solo anno. L’ostacolo principale per i giallorossi e per le altre squadre interessate (Everton, Leicester, Leeds, PSV e Wolverhampton) è rappresentato dagli oltre nove milioni d’ingaggio percepiti dall’ex Liverpool.

Già monitorato da José Mourinho prima del suo trasferimento a Parigi, Wijnaldum potrebbe tornare realmente di moda qualora il PSG dovesse considerare una cessione in prestito con partecipazione al pagamento dell’ingaggio, oppure se il giocatore dovesse decidere di rinunciare a qualche milione e legarsi a titolo definitivo alla Roma, usufruendo così dei benefici del decreto crescita.