Calciomercato Roma, asta per l’esubero: la conferma ufficiale

Calciomercato Roma, Tiago Pinto può sorridere in vista della campagna cessioni estiva. Ecco la conferma ufficiale: asta al rialzo per l’esubero

Quest’oggi a Trigoria si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Nemanja Matic alla Roma. Il centrocampista serbo arriva a parametro zero dal Manchester United. Ennesimo colpo dalla Premier League per Tiago Pinto, ormai una costante nel calciomercato giallorosso dall’arrivo di Mourinho in poi. Il calciatore darà nuovo fosforo e qualità alla mediana giallorossa, mentre arriva un aggiornamento importante per il futuro di un esubero nella rosa della Roma. La conferma ufficiale è arrivata in conferenza stampa, ora l’asta al rialzo per lui è un’opzione concreta.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Domani è il giorno del raduno pre-stagionale a Trigoria. I giallorossi sono pronti a tuffarsi nella seconda stagione con la guida tecnica di Josè Mourinho. A tal proposito la Roma ha comunicato in via ufficiale il programma delle amichevoli in Portogallo, dal 13 luglio in poi. Saranno tre i volti nuovi che troverà nel centro sportivo il tecnico lusitano: Svilar in porta, Matic in mediana ed il turco Celik sulla corsia di destra. Resta da sciogliere per Tiago Pinto il nodo legato ai parecchi esuberi nella rosa, ma c’è un’importante conferma ufficiale. L’asta al rialzo è ora ipotesi più concreta che mai, l’annuncio arriva direttamente dal direttore sportivo della squadra neopromossa.

Calciomercato Roma, asta per l’esubero: la conferma ufficiale

calciomercato Roma
Riccardo Calafiori ©LaPresse

Fari accesi in casa Cremonese, con l’annuncio in conferenza del ds Simone Giacchetta sul calciomercato in entrata. La squadra grigiorossa ha messo nella lista dei desideri il terzino sinistro Riccardo Calafiori. Il giovane classe 2002 è tornato dal prestito in maglia Genoa, non una parentesi felicissima per la sua carriera. Appena tre le presenze registrate sotto la Lanterna, con i rossoblù finiti in Serie B. Percorso inverso per la Cremonese, che ora punta Calafiori per rafforzare l’out mancino. Ecco le parole di Giacchetta a riguardo: ” Riccardo Calafiori e Agoumé? Non ci sono novità, sono due giovani che apprezziamo noi e molti altri, vedremo se ci saranno evoluzioni”. Per il suo futuro si era fatta anche l’ipotesi che portava a guardare alla Salernitana, senza dimenticare l’interesse del Basilea.