Calciomercato Roma, testa a testa con Spalletti: l’alleato di Mourinho

Calciomercato Roma, Spalletti tenta il sorpasso ma c’è un ostacolo per il tecnico del Napoli. Lo stallo in attacco può favorire Josè Mourinho.

Si infiamma il calciomercato estivo sull’asse Roma-Napoli. L’ex tecnico dei giallorossi, Luciano Spalletti, sta tentando il sorpasso all’ultima curva ai danni di Josè Mourinho. Il tecnico portoghese, che è già tornato a Trigoria pronto al ritiro pre-stagionale, può sfruttare un’alleanza a sorpresa in casa partenopea. Il tecnico toscano sta cercando l’affondo finale per il sorpasso ai danni della Roma, da tempo sulle tracce del calciatore, ma il Napoli deve fare i conti con un ostacolo in uscita che chiama in causa un altro ex giallorosso. Ecco tutti i dettagli e lo stato della trattativa.

calciomercato Roma
Josè Mourinho e Luciano Spalletti ©LaPresse

Maxi intreccio col Napoli in attacco in casa Roma. Quest’oggi i giallorossi hanno presentato in conferenza stampa il primo colpo ad esser stato ufficializzato, quello di Nemanja Matic dal Manchester United. Oltre al serbo, rinforzo di spessore per la mediana giallorossa, la Roma si è già assicurata Mile Svilar come secondo portiere e Celik dal Lille, come alternativa alla corsia di destra. L’unico settore di campo che non ha visto ancora nuovi innesti è quello offensivo, ma potrebbe essere solo questione di tempo. Uno dei nomi più caldi in entrata vede la concorrenza del Napoli sempre più insistente, ma spunta un alleato per Mou.

Calciomercato Roma, testa a testa con Spalletti: Mou ha un alleato

calciomercato Roma
Ola Solbakken ©LaPresse

Secondo quanto riportato dal sito Calciomercato.it ieri, nella capitale, c’è stato l’incontro tra il Napoli e Ola Solbakken. L’esterno offensivo norvegese è da tempo nella lista dei desideri anche della Roma, e Mourinho può sfruttare un alleato nella rosa partenopea. L’operazione Solbakken-Napoli si chiuderebbe solo in caso di cessione di Matteo Politano, altro esterno offensivo ed ex giallorosso al pari di Spalletti. Se non piazza la cessione dell’ala italiana il Napoli non può fare entrare il norvegese, a questo punto potrebbe arrivare l’accelerata definitiva in casa giallorossa per  strapparlo alla concorrenza.