Calciomercato Roma, UFFICIALE: cessione in Serie A

La Roma ha finalizzato un’altra cessione in questi giorni di inizio calciomercato estivo. Il calciatore rimane a giocare in Serie A

È arrivato l’annuncio ufficiale da parte della Lega Serie A, la Roma ha finalizzato una nuova cessione in questo calciomercato estivo. Sono tanti gli affari che si stanno chiudendo in questi giorni nel campionato italiano, con le squadre che stanno cercando di completare le rose il prima possibile. Tra un mese esatto, infatti, andrà in scena la prima giornata di Serie A, con la Roma che scende in campo contro la Salernitana il 13 agosto. Un calendario anomalo, quello di quest’anno, a causa del Mondiale in Qatar2022, che si disputerà in inverno. Viste le alte temperature che il paese degli Emirati tocca in estate, la Fifa ha deciso di spostare la kermesse in inverno. Questo, però, porterà a un’interruzione dei campionati, con la Serie A che si fermerà il 18 novembre e riprenderò il 4 gennaio.

Calciomercato Roma Ndiaye
Tiago Pinto e José Mourinho in panchina ©LaPresse

Altro che stop per le nazionali, la pausa per vedere gli Azzurri in campo quest’anno sembrerà quasi una passeggiata. Vista la presenza del Mondiale, comunque, tutti hanno bisogno di accelerare i tempi, così come la Roma che oggi si è ritrovata a Trigoria. I giallorossi, infatti, tra qualche giorno partiranno per il Portogallo per preparare la prossima stagione. E in vista di questa, proprio il general manager sta lavorando molto duramente. Sono già tre, infatti, i calciatori ufficializzati dal club giallorosso. Si tratta di Matic, Svilar e Celik. Oltre alle entrate, però, Tiago si sta occupando anche delle cessioni, con una nuova che è stata ufficializzata in giornata.

Calciomercato Roma, cessione ufficiale in Serie A

Calciomercato Roma Ndiaye
Maissa Ndiaye ©LaPresse

Sul sito della Lega Serie A, infatti, si può leggere come sia stato depositato il contratto di Maissa Codou Ndiaye  da parte della Cremonese. Il calciatore della Roma Primavera si trasferirà a titolo definitivo alla neopromossa, che ha raggiunto uno storico traguardo lo scorso anno in Serie B. Nel club grigiorosso, però, il ventenne troverà qualcuno che conosce bene, si tratta di Tommaso Milanese, ex della Primavera di Alberto De Rossi anche lui.