Calciomercato Roma, l’accordo non basta: nuovo ultimatum

La Roma ha raggiunto l’accordo con il giocatore, ma nonostante questo non raggiungerà la squadra prima del ritiro in questo calciomercato

La Roma del futuro sta prendendo piano piano sempre più forma. In queste settimane sono arrivati tre colpi di calciomercato che Pinto ha messo a segno e già ufficializzato. Il general manager dell’area sportiva, infatti, ha presentato Nemanja Matic e Mile Svilar anche in conferenza stampa. Il portiere ex Benfica è stato il primo, anche in termini di trattativa. Il classe 1999, infatti, è arrivato a parametro zero nella Capitale dopo una trattativa cominciata all’inizio della primavera. A marzo, infatti, Mile aveva svolto le visite mediche a Villa Stuart, senza, però, firmare con il club. La sigla sull’accordo è arrivata solo qualche giorno fa, con la presentazione ai tifosi. Gratis arriva anche Matic, centrocampista che sarà il nuovo regista di Mourinho.

calciomercato roma solbakken
Tiago Pinto ©LaPresse

Oltre a lui, poi, è stato ufficializzato anche il vice Karsdorp. Dal Lille, infatti, è stato preso Zeki Celik, esterno destro difensivo che può permettere all’olandese di rifiatare dopo aver giocato praticamente tutte le partite della stagione passata. Mourinho può essere soddisfatto, anche se ci sarebero altri reparti da migliorare. In difesa, infatti, manca sempre un centrale mancino visto che Smalling, Ibanez, Kumbulla e Mancini sono tutti e quattro destri. Poi, a centrocampo José vorrebbe vedere qualcuno di dinamico che possa aiutare Nemanja che non è di certo un velocista. Infine, l’ultimo reparto che vorrebbe rinforzare è l’attacco, dove oltre ad Abraham nessuno è arrivato in doppia cifra.

Calciomercato Roma, l’accordo non basta: non parte fino a nuova data

calciomercato roma solbakken
Ola Solbakken ©LaPresse

Proprio per migliorare il reparto offensivo, Pinto e lo Special One hanno messo nel mirino Ola Solbakken, attaccante esterno del Bodo/Glimt. Il ventitrenne è stato affrontato in Conference League in quell’occasione ha stregato i due. La Roma è sulle sue tracce da diverso tempo, così come da molte settimane ha trovato l’accordo con il giocatore. Secondo quanto riporta TV2, emittente televisiva norvegese, Kjetil Knutse, tecnico del Bodo, ha fissato la data per la partenza die giocatori. In un’intervista, infatti, ha annunciato che nessuno partirà prima del 1° agosto, altrimenti si dovrà considerare una partenza alla Haaland.