Calciomercato Roma, scambio o sconto: mediano da 40 milioni

Calciomercato Roma, ancora una volta i giallorossi possono tentare l’assalto al colpo in in mediana. Scambio o sconto: affare da 40 milioni di euro

Il campionato inglese è stato una costante nel calciomercato giallorosso dall’arrivo di Josè Mourinho in poi. Anche in questa sessione estiva le cose non sono cambiate in casa Roma. Il primo rinforzo ad essere stato ufficializzato nel calciomercato estivo è stato Nemanja Matic, prelevato a costo zero dal Manchester United. Il centrocampista serbo garantirà nuovi muscoli e tanta esperienza alla zona nevralgica del campo, ma la rivoluzione in mediana non è finita qui. Prende piede l’ipotesi di un’alternativa da 40 milioni, possibile solo con lo sconto o lo scambio per Tiago Pinto.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Il centrocampo giallorosso può conoscere un restyling completo in questa sessione estiva. La Roma, quasi in contemporanea con l’ingaggio di Matic, ha perso a parametro zero Henrikh Mkhitaryan. Il centrocampista armeno ha scelto l’Inter di Simone Inzaghi, lasciando un vuoto da colmare nella fascia centrale di campo. Nemanja Matic rappresenta il mediano a lungo cercato dallo Special One, che ha messo ai margini della rosa Diawara – sempre più vicino al passaggio in Bundesliga– ma la rivoluzione in mediana potrebbe riservare una nuova sorpresa.

Calciomercato Roma, scambio o sconto: mediano da 40 milioni

calciomercato Roma
Youri Tielemans in campo contro la Roma ©LaPresse

Secondo quanto scritto nell’edizione odierna de Il Romanista, la squadra giallorossa potrebbe tentare un nuovo assalto in Premier League. Il nome che piace dalle parti di Trigoria è quello di Youri Tielemans, mediano belga in forza al Leicester. Il venticinquenne ha un solo anno di contratto in casa Foxes, ma la richiesta del club inglese sembra irremovibile dalla cifra di 40 milioni di euro. La strategia di Pinto potrebbe articolarsi in una doppia mossa, da un lato attendere che le richieste del Leicester calino, per non perdere il mediano a parametro zero il prossimo anno. Dall’altro lato l’inserimento di uno dei tanti esuberi a Trigoria. A partire dallo stesso Diawara, passando per gli spagnoli Carles Perez e Villar, senza dimenticare Justin Kluivert o Jordan Veretout, ancora in bilico il suo imminente futuro.