Calciomercato Roma, saldi in vista: la tattica di Pinto funziona

Il club ha deciso di lasciar partire il calciatore a prezzo ridotto in questa finestra di calciomercato e la Roma monitora la situazione

Finalmente qualcosa si muove in questi primi giorni di calciomercato. Dopo che la Roma ha ufficializzato l’arrivo di Nemanja Matic, Mile Svilar – entrambi a zero – e Zeki Celik, pagato 7 milioni dal Lille, non c’erano stati nuovi movimenti. Tiago Pinto, però non si sta fermando un attimo e sta lavorando per portare nella Capitale nuovi innesti che possano rinforzare la rosa a disposizione di José. Mourinho, infatti, vorrebbe vedere rinforzati anche altri reparti della rosa, così come il centrocampo ha bisogno di un nuovo interprete. Matic è solo un regista e vista l’età, unita alla tipologia di fisico, manca di velocità che lo Special One vorrebbe ottenere con un nuovo acquisto.

Calciomercato Roma frattesi
Tiago Pinto e José Mourinho ©LaPresse

Per questo motivo, Tiago Pinto ha messo nel mirino diversi profili. Quelli più caldi fino ad ora sono quelli di Houssem Aouar e Davide Frattesi. Il primo è un francese classe 1998 in forza al Lione. Le sue caratteristiche interessano allo Special One, ma il club francese potrebbe rendere la sua partenza molto difficile. Le richieste dei rossoblù, infatti, non rispecchiano la situazione del ventiquattrenne, in scadenza nel 2023. Il secondo, invece, è in forza al Sassuolo e in questa stagione ha giocato molto bene, attirando su di sé l’attenzione di molti club. Tra questi, ovviamente, c’è la Roma a cui il giocatore ha mandato diversi messaggi d’amore nei mesi scorsi. L’ad neroverde Giovanni Carnevali inizialmente aveva ingaggiato il braccio di ferro, ma ora sembra essersi ammorbidito.

Calciomercato Roma, Saldi in arrivo: Pinto può esultare

Calciomercato Roma frattesi
Davide Frattesi con la maglia della Nazionale ©LaPresse

Come riporta Il Tempo, infatti, il Sassuolo ha intenzione di andare incontro alle richieste di Frattesi che vorrebbe tornare in giallorosso. Il club emiliano per accontentare il centrocampista, vuole abbassare le pretese economiche per permettere all’ex Roma di partire. Fino ad ora i neroverdi hanno chiesto circa 35 milioni per il ventiduenne, ma Pinto non ha mai voluto pagare quella cifra. Forte della clausola del 30% su futura rivendita, infatti, il prezzo sarebbe sceso già a circa 20 milioni, che sarebbero poi stati ammortizzati con una contropartita. Ora, invece, il Sassuolo è pronto ad abbassare le sue richieste.