Calciomercato Roma, Mourinho insiste: incontro con l’agente per l’ok

Calciomercato Roma, Josè Mourinho detta legge ed ha deciso di insistere sulla propria linea. C’è stato l’incontro con l’agente per l’ok finale.

La Roma ha iniziato ufficialmente la propria stagione nel quartier generale di Trigoria, quest’oggi la prima amichevole del pre-campionato per gli uomini di Josè Mourinho. La prossima settimana i giallorossi raggiungeranno il Portogallo, per la seconda parte del ritiro estivo ed una serie di diverse amichevoli molto interessanti. Parallelamente ai primi lavori tattici sul campo, lo Special One lavora anche sul fronte del calciomercato in casa giallorossa, fianco a fianco col connazionale Tiago Pinto. Ed il general manager della Roma ha già svolto il suo dovere con l’entourage del calciatore, ecco l’incontro per l’ok definitivo.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Questo pomeriggio la Roma scenderà in campo per la prima amichevole della stagione 2022/23, la seconda a guida Josè Mourinho. Il tecnico portoghese è riuscito a riportare un trofeo in casa giallorossa, interrompendo un digiuno lungo quattordici anni. La vittoria della Conference League ha fatto esplodere la gioia dei tifosi, che ora sognano anche la risalita in campionato. Lo Special One, mentre dirige i primi allenamenti dal centro sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria, lavora anche sul fronte del calciomercato affiancando Tiago Pinto.

Calciomercato Roma, Mourinho insiste: incontro con l’agente per l’ok

calciomercato Roma
Marash Kumbulla ©LaPresse

Il general manager della Roma ha incontrato nella giornata di ieri l’agente di Marash Kumbulla, Gianni Vitali. Tiago Pinto ha dettato la linea condivisa da Josè Mourinho, le strade tra la squadra giallorossa ed il difensore italoalbanese non si divideranno. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, la decisione dello Special One è quella di insistere con la difesa a tre. In quest’ottica il centrale mancino ex Hellas Verona viene considerato un profilo dal grande potenziale, ricordando che parliamo di un classe 2000. In una sessione di calciomercato come quella che si è aperta, è inoltre difficile che pervengano offerte irrinunciabili sul tavolo giallorosso per il difensore centrale.