Calciomercato Roma, l’attaccante salta il ritiro: il comunicato del club

Calciomercato Roma, giunge un indizio ufficiale sul possibile colpo in Premier League. L’obiettivo di mercato non partirà in ritiro.

Nelle scorse ore la Roma è decollata alla volta del Portogallo. Da domani si inizia a fare sul serio anche con i test amichevoli, domani alle ore 12 il test contro il Sunderland. Non raggiungerà l’Algarve Justin Kluivert, rimasto a Roma ed in forte odore di cessione dopo il mancato riscatto da parte del Nizza. Mentre l’esterno olandese non rientra nei piani dello Special One, dall’Inghilterra arriva un forte indizio ufficiale. Si avvicina il colpaccio offensivo dalla Premier League.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

La Roma è volata verso il Portogallo, in Algarve la fase due della preparazione estiva per i ragazzi di Josè Mourinho. Domani sarà il momento della seconda amichevole dopo il raduno pre-stagionale. Dopo l’esordio con il Trastevere Calcio, club militante in Serie D, alle ore 12 domani sarà la volta del match amichevole contro il Sunderland. Ancora in bilico l’impiego dal primo minuto di Nicolò Zaniolo, mentre non è proprio partito col resto della squadra l’olandese Justin Kluivert.

Calciomercato Roma, colpo dalla Premier: indizio ufficiale

calciomercato Roma
Wilfried Zaha ©LaPresse

Al pari di Kluivert, non aggregato al ritiro in Portogallo, c’è un obiettivo offensivo in Premier che non è partito per il ritiro estivo. Parliamo di Wilfried Zaha, ufficialmente escluso dalla tournèe pre-stagionale del Crystal Palace. L’esterno offensivo è entrato nei radar giallorossi diversi giorni fa, un nuovo colpo possibile in Premier League per la coppia formata da Tiago Pinto e Josè Mourinho. Dall’approdo dello Special One, proprio dal campionato inglese, in avanti la Premier è stato un bacino costante dove attingere in sede di calciomercato. Ultimo degli arrivati è il primo rinforzo della nuova stagione, Nemanja Matic, prelevato a parametro zero dal Manchester United. Ora, l’esterno offensivo ivoriano potrebbe seguire la strada già tracciata, con ottimi risultati, da Rui Patricio e Tammy Abraham.