Calciomercato Roma, c’è l’offerta per Dybala: certezza Mourinho

L’allenatore della Roma ha deciso di fare sul serio per l’attaccante argentino, obiettivo principale di questa finestra di calciomercato

Paulo Dybala rappresenta un vero e proprio sogno di una notte di mezza estate per la Roma. José Mourinho, infatti, vorrebbe avere il talento ex Juventus in questa finestra di calciomercato per migliorare il suo attacco. L’inserimento dell’argentino in rosa sarebbe un vero e proprio colpo che permetterebbe ai giallorossi di aumentare il livello di tecnica e qualità. L’approdo dell’ex bianconero nella Capitale, poi, rappresenterebbe un vero e proprio affare visto che il ventottenne è libero di scegliere la propria squadra. Il contratto che lo legava alla Juventus, infatti, è scaduto circa due settimane fa e quindi ora chi vuole può prendere Paulo a parametro zero. Una prospettiva che interessa molto tante squadre, compresa la Roma, che ha intenzione di fare sul serio.

Calciomercato Roma
Paulo Dybala con la Juventus ©LaPresse

Mourinho, infatti, già in passato ha inviato qualche messaggio seduttivo all’attaccante argentino che è il vero e proprio oggetto del desiderio del portoghese. Per accontentare lo Special One, che ha intenzione di migliorare la rosa a disposizione per puntare sempre più in alto, Pinto ha svolto qualche sondaggio con l’entourage del giocatore. Nelle scorse settimane, però, le richieste di ingaggio erano fuori dalla portata della Roma e l’unica che sembrava poterlo prendere era l’Inter. Ora, però, i nerazzurri si sono defilati dopo aver preso Lukaku, che ha preso una bella fetta del monte ingaggi. Un assist ha provato a farlo anche l’ex Capitano Francesco Totti, che però ancora non è riuscito a convincere l’argentino di Laguna Larga.

Calciomercato Roma, c’è l’offerta per Dybala

Calciomercato Roma dybala
Paulo Dybala con la maglia dell’Argentina ©LaPresse

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, c’è un ultimo ostacolo per portare Paulo Dybala a Trigoria. Per permettere il suo approdo, ci sarebbe bisogno di che l’argentino tagliasse ancora un po’ il suo stipendio. Tiago Pinto, infatti, può offrire al massimo 4 milioni più bonus. In questo modo permetterebbe all’ex Juventus di vestire giallorosso, tenendo d’occhio anche il monte ingaggi. Secondo le nuove regole Uefa, infatti, entro tre anni questo non dovrà superare il 70% dei ricavi, mentre lo scorso anno la Roma era al 130%. Per questo motivo c’è bisogno di dare un taglio e fare attenzione con i nuovi innesti.