Calciomercato Roma, agente in ritiro: doppio ostacolo De Laurentiis

Calciomercato Roma, ostacolo Napoli per il colpo di Pinto. Ecco l’annuncio arrivato in queste ore.

Dopo una parentesi pressoché bloccata, possiamo finalmente dire che la campagna acquisti sia entrata nel vivo anche per il nostro campionato. Fatta eccezione per diverse operazioni da parte della Roma e per il ritorno di Lukaku all’Inter, il mese di giugno era stato pressoché bloccato e le maggiori novità, Big Rom a parte, avevano soprattutto interessato il tutt’altro che umile Monza di Galliani e Berlusconi.

Roma
José Mourinho ©LaPresse

Lo storico e valevole binomio lombardo ha dimostrato di avere grandi idee anche per questa seconda esperienza calcistica condivisa, contraddistinta fin qui anche da diversi dialoghi con la Roma di Tiago Pinto e Mourinho. Come dicevamo, però, in questa fase sembra che tutti gli ingredienti si stiano finalmente unendo per poter assistere ad uno sblocco definitivo anche dei movimenti da parte delle big del nostro campionato.

La Juventus ha ufficializzato Pogba e Di Maria mentre l’operazione De Ligt potrebbe fungere da importante catalisi ad un mercato in entrata che Cherubini sa bene non potersi limitare ai due (seppur grandissimi) colpi del Fideo e del Polpo. In casa Roma, invece, abbiamo visto come ci sia stata una certa ingerenza anche da parte del Napoli. Non proprio direttissima come accaduto tre anni fa, quando ci furono dei veri e propri dialoghi tra i due club per Manolas e Diawara ma è giusto evidenziare nuovamente come l’ormai conclusa cessione di Koulibaly al Chelsea potrebbe impattare anche sui piani di Tiago Pinto.

Calciomercato Roma, non solo Dybala: il Napoli può ostacolare un altro colpo giallorosso

Calciomercato Roma
Marcos Senesi ©LaPresse

Per quanto alle spalle della stessa Roma, il club di De Laurentiis sembrerebbe interessato a fare qualche tentativo per Paulo Dybala, consapevole che un approdo del genere, importantissimo tecnicamente e suggestivo da un punto di vista storico-numerico, lenirebbe i malumori di una piazza che ha per ora dovuto digerire le uscite di Insigne, Kalidou e, per ora, anche di Dries Mertens.

Il senegalese andrà sicuramente sostituito e, se fine a qualche ora fa i 40 milioni di euro nelle casse di ADL provenienti da Londra sembravano poter essere un ostacolo proprio per l’approdo de “La Joya” alla corte di Mourinho, è giusto osservare come ci siano anche altre possibili ripercussioni di questo scenario nell’etere capitolino. Stando a quanto annunciato da Enrico Camelio alla CM IT TV di Calciomercato.it, infatti, in quel di Castelvolturno avrebbero iniziato a considerare anche il nome di Marcos Senesi per il dopo Koulibaly.

L’argentino, in scadenza con il Feyenoord tra un anno, piace da tempo a Pinto, il quale deve essere avvisato di questo inserimento partenopeo. A corroborare la tesi di tale interessamento è stata poi  la presenza cioè dell’entourage Stefano Antonelli in quel di Dimaro. Seguiranno aggiornamenti.