Calciomercato Roma, il Milan ha detto no: via libera Pinto

Calciomercato Roma, il Milan ha detto no: via libera per Pinto per il colpo in mezzo al campo. Il gm portoghese ci pensa

Lo scorso 3 luglio vi abbiamo raccontato di come il centrocampista sia stato proposto alla Roma. Adesso arrivano conferme da più parti. E il nome stuzzica, secondo l’edizione odierna di Repubblica, sia Mourinho che Tiago Pinto. Ci starebbe pensando la società giallorossa al colpo grosso che porta il nome di Wijnaldum. Soprattutto perché il Psg pagherebbe la metà dell’ingaggio.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Otto milioni di euro sono tanti. Una cifra che i giallorossi non si possono permettere ma che abbatterebbero del 50% sfruttando la volontà dei francesi di liberarsi del giocatore. Quattro milioni, ovviamente, non sono pochi e in questo caso non si potrebbe nemmeno sfruttare il decreto crescita che prevede almeno due anni di permanenza in Italia. Ma stuzzica, eccome, l’olandese ex Liverpool. Che è stato proposto anche al Milan. Ma i rossoneri non sarebbero interessati.

Calciomercato Roma, via libera Pinto

calciomercato Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

Maldini infatti ha declinato l’offerta, i rossoneri sono alla ricerca di elementi con caratteristiche diverse. E allora ecco il via libera per Tiago Pinto, che potrebbe regalare allo Special One un giocatore importante, di personalità, che andrebbe a completare un reparto che ha già visto l’innesto di Matic, prelevato a parametro zero dal Manchester United e che ha inoltre, in Cristante, un punto fermo. Wijnaldum piace anche a Mou, che avrebbe già dato il via libera a questa possibile operazione. e che aspetta innesti, non solo lì davanti, ma anche in una zona dove la Roma ha in mente una vera e propria rivoluzione per l’anno prossimo.

Vedremo gli sviluppi. Ma Wijnaldum potrebbe diventare davvero il secondo colpo in mediana. Per la gioia di Mou, che di gente così ne vorrebbe tanta nella sua squadra.