Calciomercato Roma: la Juventus, Zaniolo e il cambio di priorità

L’attaccante della Roma non è più al centro dei piani di calciomercato del club che ha deciso di virare su un altro profilo prima di lui

Cambia ancora tutto per Nicolò Zaniolo che in questi giorni si sta allenando in Portogallo con il resto della squadra. La Roma è ad Albufeira per preparare al meglio il precampionato, con la Serie A che comincerà molto presto rispetto agli altri anni. Il 24 maggio alle 20.45, infatti, i giallorossi saranno in campo contro la Salernitana per la prima giornata. questo calendario anomali vedrà anche una pausa che durerà da metà novembre fino al 4 gennaio. Questa decisione è stata presa per il Mondiale in Qatar, che si disputerà in inverno per evitare le temperature roventi del paese in estate.

calciomercato roma zaniolo
Nicolò Zaniolo, attaccante classe 1999 ©LaPresse

Visto che il torneo della Fifa ci sarà nel mesi freddi dell’anno e che il campionato comincerà molto presto, tutte le squadre si stanno preparando. Al ritiro della Roma, ovviamente c’è anche Zaniolo, che aveva saltato il primo allenamento del raduno a Trigoria, ma anche la prima amichevole contro il Trastevere. I motivi, erano fisici, ma smaltiti quei fastidi, il numero 22 si è unito al resto del gruppo. Proprio con questo, si è resto protagonista nelle due amichevoli giocate nel paese nativo di José Mourinho. Contro il Sunderland e contro la Portimonense, infatti, Nicolò ha segnato due reti, una per partita, dimostrando di essere in gran forma. La fascia da capitano che Mourinho gli ha assegnato, unito a quel colloquio confidenziale con Pellegrini al centro del campo, hanno schiarito le idee al calciatore, il cui futuro ora è cambiato.

Calciomercato Roma, dietrofront per Zaniolo

calciomercato roma zaniolo
Nicolò Zaniolo prima della finale di Conference League contro il Feyenoord ©LaPresse

Secondo quanto riporta Sky Sport, infatti, la Juventus ha deciso di cambiare le sue priorità. Ora in cima alla lista non c’è più Nicolò Zaniolo, ma Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo ora è ciò che interessa i bianconeri, che hanno intenzione di migliorare il reparto offensivo. L’affondo per Nicolò potrebbe avvenire in futuro, ma solo qualora la Roma aprisse per un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Un’altra condizione per cui la Juve potrebbe tornare all’assalto sarebbe la possibilità di inserire una contropartita.