Calciomercato Roma, ultimatum da 48 ore: Pinto aspetta il Milan

Il general manager della Roma sta aspettando i rossoneri per sapere se la cessione ci farà in questa finestra di calciomercato oppure no

Da diversi giorni il Milan è tornato a farsi avanti per dei giocatori della Roma. I giallorossi quest’anno si sono distinti sia in campionato che nelle coppe europee, dove sono riusciti a portare a casa un trofeo. La Conference League vinta contro il Feyenoord a Tirana, infatti, è stata la ciliegina sulla torta per la società che ha costruito un progetto molto ambizioso. Questo era chiaro già dalla scelta dell’allenatore, José Mourinho, che alla prima annata in giallorosso è riuscito a portare a casa una coppa e a saldare ancora di più il rapporto con i tifosi.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

La maggior parte dei giocatori, poi, sono riusciti a ritagliarsi uno spazio importante nella cavalcata della società, che ha portato il club sotto gli occhi di tutti. Tammy Abraham, grazie alle sue prestazioni, è tornato anche in Nazionale inglese, con i tifosi del Chelsea che si sono mangiati le mani per la sua cessione. Rui Patricio è stato di sicuro uno dei giocatori più importanti della rosa, così come Chris Smalling e l’astro nascente Nicola Zalewski. Chi non è riuscito a brillare è stato Nicolò Zaniolo, che però, è tornato a giocare con continuità dopo due anni di stop a causa degli infortuni al ginocchio che lo hanno martoriato. Su di lui in questi giorni è tornato forte il Milan, che però vuole prendere anche una altro calciatore molto discusso.

Calciomercato Roma, ultimatum di 48 ore: Milan in agguato

calciomercato roma
Jordan Veretout, centrocampista della Roma ©LaPresse

Si tratta di Jordan Veretout, che José Mourinho ha fatto scivolare nelle gerarchie. Il francese è stato praticamente utilizzato come riserva nonostante venisse da un’annata importante. Le sue qualità non sono rimaste inosservate e il Milan aveva pensato di prenderlo. Secondo quanto riporta L’Equipe, però, i rossoneri potrebbero prendere Renato Sanches tra tre giorni. Se Lille e Paris Saint-Germain non riuscissero a trovare un accordo entro 48 ore, infatti, il calciatore portoghese diventerebbe un nuovo calciatore dei rossoneri. In questo modo, Pioli non avrebbe più bisogno di Veretout e il suo passaggio a Milano sfumerebbe.