Calciomercato Roma, assist Champions per Pinto: scoglio da 7 milioni

Calciomercato Roma, la sessione estiva giallorossa vola sulle ali dell’entusiasmo dopo l’annuncio ufficiale di Dybala. Assist per il colpo Champions

Arriva un assist da Champions League per Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma. Il dirigente ex Benfica ha raggiunto il ritiro pre-stagionale dei giallorossi all’Albufeira. Al suo fianco, con la famiglia Friedkin, l’ultimo colpaccio della dirigenza statunitense ovvero Paulo Dybala. L’ingaggio a parametro zero della Joya ha fatto esplodere l’entusiasmo della piazza, già alle stelle dopo la vittoria della Conference League a fine maggio. Un’estate caldissima per i tifosi giallorossi, che in dodici mesi, oltre al trionfo europeo, si ritrovano in rosa l’attaccante argentino allenato dallo Special One.

calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

In poco più di dodici mesi la Roma ha visto l’approdo di Josè Mourinho in panchina, la vittoria della Conference League (primo trofeo Uefa) ed ora un nuovo colpo magistrale: l’ingaggio a parametro zero di Paulo Dybala. Un plauso va fatto a Tiago Pinto, il general manager giunto dal Benfica con la fama di “mr. plusvalenza” ha dato prova ancora una volta di tenacia e concretezza. Solo poche settimane fa l’attaccante argentino era dato da tutti prossimo al matrimonio con l’Inter, con tanto di maglie già sfoggiate nei banchetti di Appiano Gentile. Ora la maglia di Dybala è si in vendita, ma con i colori della Roma addosso. Il general manager non vuole però smettere di stupire, ed arriva un nuovo assist per il colpo da Champions League.

Calciomercato Roma, assist Champions per Pinto: scoglio da 7 milioni

calciomercato Roma
Saul ©LaPresse

Tra le varie piste sondate per il centrocampo della Roma è spuntata anche l’opzione Saul in casa Atletico Madrid. Il centrocampista è reduce da un non indimenticabile prestito al Chelsea, e Diego Simeone sembra averlo messo alla porta. Secondo quanto rilanciato da Il Messaggero, il tecnico dell’Atletico ha dato il via libera alla cessione del centrocampista. I Colchoneros sarebbero pronti anche a concedere un prestito gratuito, rendendo la pista Saul molto stuzzicante per Tiago Pinto. Ma il vero scoglio rimane l’ingaggio del centrocampista iberico: parliamo di uno stipendio da 7 milioni di euro annui. Per abbattere quest’ultimo muro servirà uno sforzo da parte dell’Atletico, oppure del calciatore stesso.