Calciomercato Roma, visite mediche in città ma c’è il sorpasso

L’allenatore del Napoli è pronto a soffiare alla Roma l’obiettivo di calciomercato seguito da tanto tempo da Pinto e Mourinho

In questa sessione di calciomercato il Napoli ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote alla Roma in diverse occasioni. Luciano Spalletti, infatti, sta tenendo viva la grande rivalità che c’è tra le due squadre non solo nel campo da gioco. Giallorossi e azzurri, infatti, da diversi anni danno vita a grandi sfide in campionato e ora stanno dando vita a testa a testa interessanti anche nelle trattative. L’ultima è stata quella per Paulo Dybala, che è stata vinta dalla Roma, con i tifosi che aspettano solo l’annuncio ufficiale del passaggio dell’argentino. Il colpo, però, non è andata giù al tecnico di Certaldo, che ha deciso di accelerare per un obiettivo di calciomercato di Pinto e Mourinho.

calciomercato Roma solbakken napoli
José Mourinho in campo durante l’amichevole con lo Sporting Lisbona ©Ansa

La Joya fino a qualche giorno fa era conteso tra Roma, Inter e Napoli. I nerazzurri in principio sembravano in pole position su tutti, ma l’arrivo di Lukaku ha tolto una bella fetta dal monte ingaggi che ha costretto Marotta a fare qualche passo indietro. Con il club campano, invece, c’erano alcuni problemi sul contratto che non hanno permesso a Spalletti di mettere le mani su di lui. Per questo motivo, è virato su un altro calciatore che sembrava essere destinato a vestire la maglia della Roma. Questa, però, fino ad ora non ha concluso la trattativa perché impegnata su altri fronti e allora il Napoli ne ha approfittato sorpassando tutti.

Calciomercato Roma, Spalletti sorpassa Mourinho per il colpo low cost

calciomercato roma solbakken
Ola Solbakken ©LaPresse

Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, ieri nella Capitale era presente Ola Solbakken, esterno del Bodo/Glimt, che ha svolto le visite mediche a Villa Stuart. Alla clinica di Roma Nord non si appoggiano solo i giallorossi, ma anche il Napoli che era interessato al giocatore. Per rinforzare il reparto offensivo, Spalletti ha deciso di accelerare per il talento norvegese che piaceva molto anche a Mourinho e a Pinto. Il ventitreenne può tranquillamente trattare con un club ora, visto che il suo contratto scade a dicembre.