Calciomercato Roma, ribaltone dopo il sì: Mourinho rifiutato

Il calciatore ha rifiutato di diventare un nuovo calciatore della Roma in questo calciomercato facendo saltare l’accordo con Pinto

Il calciomercato è il momento più difficile per una squadra di calcio a causa dei cambi repentini che le trattative possono prendere. I calciatori, infatti, possono cambiare idea da un momento all’altro e gli accordi presi in precedenza possono saltare. Per questo i mesi estivi, che dovrebbero essere i più tranquilli sono i più frenetici soprattutto per i direttori sportivi, che non possono abbassare la guardia.
Un esempio è la trattativa per Dybala. L’argentino è stato un vero e proprio capolavoro della Roma che è riuscita a strapparlo alle concorrenti. L’Inter e il Napoli, infatti, erano sulle sue tracce, ma i giallorossi sono stati i migliori di tutti soprattutto dei nerazzurri che sembravano in vantaggio.

calciomercato roma
José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

La trattativa è cambiata in una manciata di giorni dopo la discesa in campo di Mourinho, che ha chiamato personalmente l’argentino. Come questo affare, però, è girato bene per la Roma, ce n’è uno che è andato nel verso opposto nonostante la società avesse trovato l’accordo. Si tratta di Saul Niguez, centrocampista spagnolo dell’Atletico Madrid che era stato mandato in prestito al Chelsea. Il talento classe 1997 piace molto a Mourinho che lo avrebbe voluto schierare al fianco di Nemanja Matic. Il ventisettenne, infatti, ha delle ottime qualità e soprattutto la sua rapidità sarebbe stata perfetta al fianco del trentatreenne ex Manchester United.

Calciomercato Roma, Saul ha rifiutato il club: c’era l’accordo con l’Atletico Madrid

Calciomercato Roma Saul
Saul Niguez con la maglia del Chelsea ©LaPresse

Secondo quanto riporta Iacobo Mirabella, la Roma aveva trovato l’accordo economico con l’Atletico Madrid per il passaggio di Saul. Il giocatore, però, ha deciso di rifiutare la destinazione preferendo altre destinazioni. Questo “no” dello spagnolo ha fatto sì che i giallorossi cambiassero obiettivo e virassero con decisione su Georginio Wijnaldum. L0ex Liverpool, infatti, per ora è il primo nome sulla lista di calciomercato di Tiago Pinto che, dopo Dybala, vuole regalare a Mourinho un altro progfilo di livello internazionale.