Calciomercato Roma, bonus sparito: così salta tutto

L’affare di calciomercato potrebbe saltare con la Roma che si è vista cambiare all’ultimo le condizioni decise nei giorni scorsi

Nel calciomercato tutto è acqua. Come diceva Bruce Lee in una delle sue teorie più famose, la nostra mente deve essere come il liquido, ovvero deve saper cambiare forma a seconda del recipiente in cui è inserita. Il karateka più famoso al mondo intendeva dire che dobbiamo essere in grado di trasformarci in ogni momento. Così fanno le trattative di calciomercato, che possono cambiare da un momento all’altro a causa di ripensamenti o incursioni last minute di altre parti. Questo è quello che ha fatto ed è successo alla Roma. Nelle scorse settimane i giallorossi si sono inseriti prepotentemente nella trattativa tra l’Inter e Dybala e hanno soffiato l’argentino ai milanesi.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager dell’area sportiva della Roma ©AsRomaLive.it

Ora, però, è uno degli affari che la Roma sta concludendo che è cambiato. In questi giorni, infatti, Tiago Pinto sta trattando per diversi colpi in entrata, ma oltre a loro si sta inevitabilmente occupando delle uscite. In rosa, infatti, ci sono diversi calciatori che non vengono utilizzati da Mourinho e che la società vorrebbe dare via sia per sfoltire la rosa che per alleggerire il monte ingaggi. I nomi sono quelli di Jordan Veretout, Amadou Diawara, Ebrima Darboe – che ormai rimarrà a Trigoria a causa dell’infortunio al crociato rimediato contro la Portimonense -. Infine, c’è Gonzalo Villar, che la scorsa stagione con il portoghese non ah giocato neanche un minuto in Serie A.

Calciomercato Roma, il Monza ci ripensa

calciomercato roma
Gonzalo Villar, centrocampista della Roma ©LaPresse

Il centrocampista spagnolo era finito nel mirino del Monza che ha intenzione di fare una squadra adatta per salvarsi senza problemi quest’anno. I nomi che circolano intorno ai biancorossi sono interessanti e Villar rientra a pieno tra questi. Nei giorni scorsi era vicino l’accordo tra il club di Galliani e la Roma, ma ora cambia tutto. Secondo quanto riporta RomaPress.net, il Mona ha deciso di ritornare sulle sue tracce e cambiare l’accordo con i giallorossi. Inizialmente, Villar sarebbe dovuto partire per 7 milioni più due di bonus legati alla salvezza. Ora, però, il club lombardo ha cambiato la proposta ai giallorossi togliendo proprio quest’ultima voce dei bonus. Tiago Pinto ha subito rifiutato la proposta e ora la trattativa è in stallo.