Calciomercato Roma, assist hi-tech: affare in chiusura

La Roma sta concludendo un affare di calciomercato grazie alla tecnologia che ha promosso a pieni voti il giocatore in molti ambiti

Nella Capitale, sponda giallorossa, si respira grande entusiasmo grazie agli ultimi colpi di calciomercato conclusi e soprattutto alle voci su quelli che Pinto non ha ancora portato a termine. Il grande colpo è già arrivato da qualche giorno in giallorosso ed è senza dubbio Paulo Dybala. L’arrivo dell’argentino ha fatto esplodere di gioia la piazza che quest’anno ha passato un 2022 di fuoco grazie soprattutto a José Mourinho. In primis, l’allenatore è riuscito a saldare ancora di più il rapporto, già forte con i tifosi. Questo, poi, è stato suggellato ulteriormente grazie alla vittoria della Conference League, terza coppa europea targata Uefa. Un trofeo di questa portata mancava in Italia da diversi anni ed è stato Mourinho a riportarlo.

calciomercato Roma carles perez celta vigo
Tiago Pinto, general manager della Roma ©AsRomaLive.it

Sulla scia di questo entusiasmo si immette il colpo Dybala. La Joya, inoltre, è arrivato a parametro zero, ovvero senza che i Friedkin abbiano sganciato un euro per il cartellino. Un vero e proprio capolavoro da parte della società che sta portando avanti anche altri colpi di mercato molto importanti. Quello che sta tenendo tutti i tifosi attaccati agli smartphone in attesa di un aggiornamento è quello di Georginio Wijnaldum, che in molti vorrebbero qui a Roma. Oltre alle entrate, però, Tiago Pinto si sta occupando anche delle cessioni. In rosa, infatti, ci sono diversi esuberi e il general manager vorrebbe cederli per liberare dei posti, ma soprattutto mettere da parte un tesoretto.

Calciomercato Roma, cessione promossa dalla tecnologia: affare in chiusura

calciomercato Roma carles perez celta vigo
Carles Perez, attaccante della Roma ©LaPresse

Uno dei calciatori che potrebbero lasciare Trigoria a breve è Carles Perez. L’attaccante spagnolo non ha avuto lo spazio che sperava con José Mourinho e per questo può partire in queste settimane. L’ex Barcellona, infatti, è sul mercato e sulle sue tracce ci sono proprio alcune squadre della Liga. Secondo quanto riporta As.com, Il Celta Vigo è molto vicino ad acquistarlo e l’annuncio arriverà nei prossimi giorni. Il passaggio del classe 1998, poi, è stato promosso anche dall’Intelligenza Artificiale. Questa ha fatto un paragone con il Brais Mendez, di cui dovrebbe prendere il posto, e ha dimostrato come lo spagnolo possa garantire prestazioni migliori.