Calciomercato Roma, nuovo colpo a zero: Pinto brucia tutti

Calciomercato Roma, Tiago Pinto affonda per un nuovo colpo a parametro zero. Il general manager ha bruciato tutta la concorrenza

La Roma si prepara all’ultima amichevole del ritiro pre-stagionale dell’Albufeira. Questa sera i giallorossi affronteranno i francesi del Nizza, con l’incognita legata al debutto di Paulo Dybala. L’attaccante argentino è stato ufficializzato in questa settimana ma molto probabilmente Mourinho non lo schiererà dal primo minuto. Ancora pochi gli allenamenti nelle gambe della Joya, ma l’entusiasmo generato dall’ultimo colpo a zero tra i tifosi giallorossi è impressionante. E Tiago Pinto ci ha preso gusto, bruciata l’ampia concorrenza per un nuovo colpaccio gratis.

calciomercato Roma
Tiago Pinto e Josè Mourinho ©LaPresse

Quando arrivò dal Benfica il general manager della Roma portava in eredità il soprannome di “Mr. plusvalenza”. In questa sessione di calciomercato estivo invece sembra aver preso gusto ad affondare i colpi a parametro zero. Partì tutto da Mile Svilar, ingaggiato gratis proprio dal Benfica come vice Rui-Patricio. In seguito il colpo Nemanja Matic, prelevato a costo zero dal Manchester United e -dulcis in fundo- l’arrivo di Paulo Dybala. L’attaccante argentino alza in modo impressionante l’asticella tecnica della squadra giallorossa, come richiesto dallo stesso Josè Mourinho, e Tiago Pinto sembra aver preso sempre più confidenza con i colpi a parametro zero.

Calciomercato Roma, nuovo colpo a zero: Pinto brucia tutti

calciomercato Roma
Dan-Axel Zagadou ©LaPresse

Si è accesa la pista che porta a guardare al giovane difensore centrale Dan Axel Zagadou, svincolato dal Borussia Dortmund a 23 anni. Fisico possente ma un’incognita legata alla fragilità fisica, tante assenze nei cinque anni che lo hanno legato ai tedeschi. Come riportato nella giornata di ieri il calciatore è stato proposto alla Roma, che avrebbe bruciato l’interesse dell’Inter ma non solo. Si era parlato anche di West Ham e Monaco sulle sue tracce, mentre come riportato dal sito jeunesfooteux.com, non solo i monegaschi erano sulle sue tracce. Anche il Marsiglia di Tudor aveva fatto più di un pensiero sull’ingaggio del roccioso difensore centrale mancino, ma i transalpini sembrano pronti ad arrendersi alla concorrenza giallorossa, Pinto è in pole position.