Calciomercato Roma, fumata nera: ostacolo da 42 milioni

Calciomercato Roma, arriva la fumata nera decisiva. L’ostacolo da oltre 40 milioni sembra insormontabile, Pinto corre ai ripari

La Roma ha lasciato il sud del Portogallo dopo l’ultima amichevole del ritiro estivo. Il pareggio per 1-1 trovato contro il Nizza ha dato nuove certezze allo Special One, ma non sono mancati errori e fatiche accumulate in questa fase cruciale della preparazione. Ora altre tre amichevoli prima dello start ufficiale della nuova Serie A, con i tifosi che fremono dalla voglia di tornare ad accompagnare la squadra giallorossa con passione. Ma le attenzioni sono altissime anche intorno all’operato di Tiago Pinto.

calciomercato Roma
Josè Mourinho ©LaPresse

Parallelamente alle prime uscite col campo si seguono da vicino le vicende del calciomercato in casa Roma. La sessione estiva ha regalato ai tifosi il clamoroso arrivo di Paulo Dybala. L’attaccante argentino potrebbe giocare i suoi primi minuti in maglia giallorossa nell’amichevole contro il Tottenham di Antonio Conte. L’ingaggio della Joya è stato l’ultimo dei colpacci a sorpresa piazzati da Tiago Pinto, che ora si sta concentrando completamente sul settore nevralgico della compagine giallorossa. Sembra essere arrivata la definitiva fumata nera in Serie A, con il portoghese che deve fare i conti con un ostacolo da 42 milioni di euro.

Calciomercato Roma, fumata nera: ostacolo da 42 milioni

calciomercato Roma
Davide Frattesi ©LaPresse

Ecco quanto scritto dal giornalista Iacopo Mirabella su Twitter: “Sembrerebbe definitivamente sfumata la pista Frattesi per la #Roma . Il #Sassuolo con la cessione di #Scamacca non ha bisogno di ulteriori entrate in questa sessione di #calciomercato .Ora bisogna puntare tutto su #Wijnaldum.” La cessione dell’attaccante ex Roma, pagato circa 42 milioni dal West Ham, permette al Sassuolo di evitare altre cessioni in questa sessione di calciomercato. Le richieste economiche del club emiliano erano elevate in partenza per il centrocampista scuola Roma. Ora, con la cessione definita di Scamacca, il margine per chiedere uno sconto sembra davvero inesistente per Tiago Pinto. Il gm della Roma potrà dunque puntare tutto sul centrocampista olandese Wijnaldum, altro rinforzo di livello per alzare l’asticella del centrocampo della Roma.