Calciomercato Roma, Mourinho categorico: rifiuto totale

L’allenatore della Roma ha deciso di allontanare tutte le pretendenti dal giocatore che piace a diversi club interessati in questo calciomercato

Le vie del calciomercato sono infinite e ricordano un po’ le scale di Hogwarts, la casa di maghi di Harry Potter, ovvero cambiano spesso. Nei mesi più caldi dell’anno, dove la maggior parte dei campionati del nostro emisfero svolgono le trattative, i club si muovono veloci per migliorare le rose. Questo porta a nuove trattative che nascono all’improvviso o altre che svaniscono dopo tanto tempo. Oltre a queste, poi, ci sono anche quelle che non nascono proprio, come successo alla Roma, con Mourinho che ne ha stroncate alcune ancora prima che nascessero.

Calciomercato Roma
José Mourinho nell’amichevole contro lo Sporting Lisbona ©Ansa Foto

Il tecnico portoghese, infatti, è stato categorico e ha deciso di allontanare tutte le pretendenti da un suo pupillo. In rosa, sono presenti alcuni giocatori che secondo lo Special One sono intoccabili. Uno di questi è di sicuro Tammy Abraham. L’attaccante inglese, infatti, è stato uno dei migliori giocatori della rosa quest’anno e lo ha dimostrato a suon di gol. L’inglese, infatti, in tutte le competizioni ha messo a segno ben 27 reti, con 17 siglate in Serie A. Dei numeri importanti per l’ex Chelsea, all’esordio nel nostro campionato.

Un altro calciatore che è riuscito a conquistare la stima di Mourinho è Bryan Cristante. In diverse occasioni lo Special One ha difeso ed elogiato il calciatore, arrivando anche a criticare la stampa sottolineando quanto lo apprezzasse. La capacità di giocare in verticale e superare le line di pressione, infatti, ha stregato José che spesso lo ha schierato davanti la difesa come regista.

Calciomercato Roma, Mourinho categorico: no secco

Calciomercato Roma
Bryan Cristante, centrocampista della Roma ©LaPresse

Le qualità dell’ex Atalanta, però, non sono state notate solamente dal tecnico romanista. Ad aver fatto un pensierino su Bryan ultimamente è stato anche il Milan che sembra avere intenzione di riprendere il centrocampista. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, però, lo Special One vuole fare sul serio e allontanare tutte le pretendenti. Al giocatore, infatti, è stato promesso un importante aumento di stipendio, mentre l’allenatore vorrebbe proprio blindarlo per averlo tutto per sé.