Calciomercato Roma, Pinto cala il tris: affare da 10 milioni

Il general manager della Roma sta per concludere la terza cessione in serie allo stesso club, che ha cambiato idea in questo calciomercato

La campagna acquisti della Roma è stata molto importante in questo calciomercato. Questa, poi, non si appresta a fermarsi con ancora due colpi che Mourinho vorrebbe ricevere nelle prossime settimane. I giallorossi, infatti, devono migliorare ancora il centrocampo e la difesa e Tiago Pinto sta lavorando proprio per accontentare le richieste dello Special One. Il general manager, però, in questi giorni non sta pensando solamente a Georginio Wijnaldum o a Eirc Bailly e Dan-Axel Zagadou. L’ex Benfica, infatti, deve occuparsi anche delle cessioni dei numerosi esuberi presenti in rosa. Sono molti i calciatori che non fanno parte dei piani di José Mourinho. Presi singolarmente al bilancio non costano molto, ma se si uniscono, Pinto otterrebbe un bel tesoretto e soprattutto un alleggerimento del monte ingaggi.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

Per questo motivo, il general manager dell’area sportiva sta trattando con diversi club proprio per cedere i calciatori che lo Special One non ha alcuna intenzione di utilizzare. Due che, invece, non sono mai scesi in campo sono Amadou Diawara e Gonzalo Villar. Mentre lo spagnolo ha accettato di partire a gennaio per vestire la maglia del Getafe, il primo non ha mai trovato una destinazione adatta. L’esubero di lusso nella Roma, poi, è Jordan Veretout. Il francese due anni fa ha dimostrato di essere uno dei calciatori più forti in Serie A. Con il tecnico portoghese, invece, l’ex Fiorentina ha mostrato un calo di forma che lo ha fatto scivolare sempre di più nelle gerarchie.

Calciomercato Roma, l’offerta del Marsiglia per l’esubero

Calciomercato Roma
Jordan Veretout ©LaPresse

Secondo il Corriere dello Sport, il Marsiglia ha deciso di fare sul serio proprio per Veretout. Il francese, infatti, interessa da tempo al club della Provenza, che ha deciso di andare incontro alle richieste della Roma per acquistarlo. La modalità è la stessa utilizzata per Under e Pau Lopez ovvero un prestito con obbligo di riscatto, fissato a 10 milioni, al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Il club, però, deve stare attento perché anche il Nizza ha chiesto informazioni tramite intermediari.