Calciomercato Roma, rinnovo e addio immediato

Calciomercato Roma, Tiago Pinto cambia strategia sul fronte delle cessioni in casa giallorossa. Ora può attivare il rinnovo prima dell’addio.

La Roma è partita da Fiumicino alla volta di Israele. Sabato sera, ad Haifa, la suggestiva sfida al Tottenham di Antonio Conte. L’amichevole contro l’ex squadra di Josè Mourinho sarà il penultimo atto di un’intensa preparazione pre-stagionale. La squadra giallorossa è stata protagonista di una mini tournée di amichevoli in Portogallo, ora è tempo di sfidare il club londinese con vista sul calciomercato estivo. Tiago Pinto può cambiare totalmente strategia per sbloccare la cessione dell’esubero, all’orizzonte il prolungamento contrattuale prima dell’addio.

calciomercato Roma
Tiago Pinto © ANSA Foto

Anche Tiago Pinto è volato con il resto della squadra, segno che proprio in Israele qualcosa potrebbe muoversi sul fronte del calciomercato. Ben tre calciatori sono invece rimasti nella capitale, parliamo di Carles Perez, Jordan Veretout ed Eldor Shomurodov. I tre non faranno parte della prestigiosa amichevole, situazione analoga a quanto capitato a diversi esuberi anche in questa estate. Far accesi sul futuro di Justin Kluivert, l’esterno offensivo olandese non venne convocato neanche per il ritiro dell’Albufeira. Il suo nome continua ad essere rovente in uscita, ma c’è un cambio di strategia possibile per Tiago Pinto.

Calciomercato Roma, rinnovo e addio immediato per Justin Kluivert

calciomercato Roma
Justin Kluivert con la maglia del Nizza ©LaPresse

Sembra essersi acceso l’interesse del Galatasaray nei confronti dell’ala olandese. Justin Kluivert è ai margini del progetto giallorosso e la sua cessione potrebbe esser utile a rimpinguare le casse del club in vista di nuovi acquisti. Come riportato in Turchia dal portale Fanatik.com.tr, la società giallorossa di Istanbul avrebbe allacciato i contatti con la Roma per il figlio d’arte olandese. Kluivert è reduce dal prestito dal Nizza ed il suo contratto con la Roma scadrà nel 2023. Ecco perchè, con i turchi che spingono per il prestito, Pinto potrebbe proporgli un rinnovo contrattuale ma ad una condizione chiara. La Roma ha intenzione di cedere definitivamente l’attaccante ex Ajax, o tramite cessione definitiva o con la via dell’obbligo di riscatto: sul piatto servono 12 milioni di euro.