Calciomercato Roma, Pinto sbloccato: accelerata per l’addio

Il club inglese ha deciso di premere sull’acceleratore e di voler chiudere in tempi brevi la trattativa con la Roma per il colpo di calciomercato

Non solo entrate nella Roma, ma anche uscite in questo calciomercato. In questi mesi estivi Tiago Pinto si è scatenato con gli acquisti con cui ha letteralmente mandato in fiamme la piazza giallorossa. Il colpo che ha fatto esplodere di gioia tutti gli animi dei tifosi è stato senza ombra di dubbio quello di Paulo Dybala. L’attaccante argentino è arrivato grazie allo sforzo finale per superare le concorrenti che avevano messo gli occhi su di lui. La presentazione, poi, è stata degna di un vero e proprio fuoriclasse. Al Palazzo della Civiltà all’Eur, la Joya si è mostrato al pubblico di circa 10.000 tifosi che si sono riuniti per dare il benvenuto al classe 1993.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Oltre a lui, sono arrivati anche Mile Svilar, Nemanja Matic e Zeki Celik, unico per cui è stato pagato il cartellino fino ad ora. Oltre a loro, nella lista dei calciatori da acquistare ci sono anche Georginio Wijnaldum, Andrea Belotti e un difensore centrale. Per questo motivo, il general manager deve vendere al più presto qualche giocatore in modo da liberare spazio e ottenere qualche fondo per alleggerire le spese. Carles Perez è ormai a un passo dall’addio, soprattutto dopo l’indizio social che ha svelato la sua partenza imminente. Anche Gonzalo Villar è molto vicino a lasciare la Roma, così come lo è Justin Kluivert.

Calciomercato Roma, accelerata definitiva per l’addio

Calciomercato Roma
Justin Kluivert con la maglia del Nizza ©LaPresse

L’olandese è uno degli esuberi che ha più mercato e sulle sue tracce ci sono stati div ersi club. Quelli più caldi, però, negli ultimi giorni erano il Fulham e il Nizza. Secondo quanto riporta Marco Conterio, proprio il club inglese ha deciso di accelerare per chiudere la trattativa con la Roma. I Cottagers vogliono concludere l’affare in tempi brevi, in modo da avere il prima possibile l’attaccante per affrontare al meglio il campionato. La Premier League comincia prima della Serie A e per questo motivo i bianconeri vogliono accelerare.