TV PLAY | Juventus-Roma, Allegri disperato: doppia mazzata

Juventus-Roma, non arrivano buone notizie per Massimiliano Allegri. Doppia mazzata per il tecnico bianconero in vista del big match

La conferma arriva in diretta, in vista del primo big match della stagione Massimiliano Allegri rischia di fare i conti con la piena emergenza. Il tecnico della Juventus riceve una doppia mazzata in questa fase pre-stagionale, quando mancano poco più di dieci giorni al via ufficiale della nuova Serie A. Ecco come stanno le cose in casa bianconera, la sfida tra Juventus e Roma si disputerà a Torino il 27 agosto.

Juventus Roma
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus ©LaPresse

Sono giornate intense quelle che ci portano all’esordio ufficiale della nuova Serie A, mentre si accende il calciomercato estivo. Nel week-end del 13 e 14 agosto andrà in scena la prima giornata della Serie A 2022-23. La Roma esordirà sul campo della Salernitana, mentre il primo big match ci sarà alla terza giornata per gli uomini di Josè Mourinho. Il 27 agosto la squadra giallorossa sarà ospite della Juventus in casa bianconera, Massimiliano Allegri dovrà fare i conti con il rischio emergenza totale nel settore nevralgico del campo, la conferma è arrivata pochi minuti fa in diretta.

TV PLAY | Juventus-Roma, Allegri disperato: doppia mazzata

Juventus Roma
Paul Pogba, centrocampista della Juve ©LaPresse

Rifelttori accesi sulle condizione di Paul Pogba e Weston McKennie, entrambi alle prese con un infortunio in questa preparazione estiva. Massimiliano Allegri rischia di iniziare il campionato con un’emergenza totale nel settore di centrocampo. A confermare la critica situazione per Allegri è stata anche Fabiana della Valle (Gazzetta dello Sport) intervistata da Calciomercato.it durante la trasmissione in onda su TV Play. Ecco le parole della giornalista su Pogba: “Sicuramente l’infortunio di Pogba influenzerà il mercato della Juventus, al momento il giocatore non vuole fare l’operazione e si dovrebbe optare per l’opzione conservativa. In questo modo lui prova ad evitare di saltare il Mondiale.

Mentre sul centrocampista statunitense: “Il giocatore dovrà portare un tutore per tre settimane, poi potrà cominciare ad allenarsi. Un mese è una versione molto ottimistica, quindi credo ci vorrà almeno un mese e mezzo“. Di sicuro entrambi saranno out tra le fila bianconere in occasione del match infuocato contro la Roma.