Calciomercato Roma, non finisce qui: triplo affare in Serie A

Il club italiano ha deciso di fare spesa nella Roma in questa finestra di calciomercato per placare le ire dell’allenatore

Manca davvero poco all’inizio del campionato. La prima partita della stagione 2022/2023 ci sarà tra 10 giorni, con i giallorossi che scendono in campo il 14 alle ore 20.45 contro la Salernitana. La Roma, intanto, si sta muovendo veloce nel calciomercato per portare a termine gli ultimi affari sia in entrata che in uscita. Questa notte, infatti, Tiago Pinto ha trovato l’accordo con il Paris Saint-Germain per sbloccare l’arrivo di Georginio Wijnaldum, che potrebbe sbarcare in città già da oggi. Per svolgere le visite mediche. Oltre a lui, Mourinho vorrebbe avere anche qualche rinforzo ma prima di compare i giallorossi devono vendere per sfoltire la rosa e alleggerire le spese.

calciomercato roma
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Sono tanti gli esuberi presenti in rosa e che Tiago Pinto ha intenzione di cedere a titolo definitivo. Il general manager ex Benfica non ha alcuna intenzione di dare i suoi giocatori in prestito per ritrovarsi tra 12 mesi con lo stesso problema. Per questo motivo, l’unico tipo di offerta che può accettare è quella che porterà i giocatori via dalla Roma a titolo definitivo. In lista per la partenza ci sono molti nomi, con Justin Kluivert, Gonzalo Villar e Carles Perez che sono quelli con più mercato. Ci sarebbe anche Veretout, che sembra molto vicino ad un accordo con il Marsiglia. Il francese nella stagione appena passata non ha brillato come tutti si aspettavano ed è scivolato nelle gerarchie.

Calciomercato Roma, triplo affare in Serie A

calciomercato roma
Justin Kluivert con la maglia del Nizza ©LaPresse

A dare una grande mano a Tiago Pinto per le cessioni potrebbe essere il Torino. Come riporta La Stampa, infatti, i granata sono interessati a ben tre giocatori della Roma che sono: Eldor Shomurodov, Justin Kluivert e Marash Kumbulla. Il primo è conteso con il Bologna che sembra essere in vantaggio. Vagnati vorrebbe prenderlo per andare a sostituire Andrea Belotti, che si è liberato a zero il primo luglio. Il secondo, invece è il calciatore per cui il club piemontese sta spingendo di più visto che rappresenta il profilo che sta cercando. Su di lui, però, è in vantaggio il Fulham che si è mosso in anticipo. Infine, per il centrale albanese, l’ostacolo è rappresentato da Mourinho in persona che non vorrebbe cederlo e lo potrebbe lasciar partire solo a una determinata cifra.