Calciomercato Roma, doppia firma in arrivo: domani si chiude

Calciomercato Roma, giornata decisiva in casa giallorossa quella di domani sul doppio fronte tenuto aperto da Pinto.

Abbiamo visto come il nome di Wijnaldum sia tra quelli maggiormente discussi e circolati in queste ultime settimane all’ombra del Colosseo, dominate e caratterizzate dal clamore mediatico generato dall’arrivo e dalla sontuosa presentazione di Dybala, alle quali hanno comunque fatto seguito curiosità e attesa per la trattativa legata a “Gini”.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto e Ryan Friedkin ©AnsaFoto

L’olandese rappresenta da tempo un più che concreto obiettivo per Pinto e Mourinho, ai quali era stato accostato non per caso già lo scorso anno, in quelle settimane immediatamente successive al suo addio da svincolato al Liverpool e contraddistinte dal dover prendere una scelta di fronte alle tante offerte giuntegli. Quale sia stata allora la sua scelta lo sappiamo tutti, così come universalmente note sono state le difficoltà di inserimento al PSG.

Calciomercato Roma, doppia chiusura domani: le ultime

Calciomercato Roma
Gonzalo Villar ©LaPresse

Queste non sono comunque bastate a cancellare la consapevolezza dello spessore dell’olandese, per anni dominatore in Premier League e ad oggi rappresentante una più che concreta occasione da un punto di vista tecnico, oltre che economico. Un po’come accaduto per Dybala, complice l’importanza del profilo in questione, si sono registrate varie difficoltà e slittamenti. Come raccontatovi, però, la giornata decisiva sembra poter essere quella di domani, destinata ad avere un’importanza a dir poco snobbabile anche da un altro punto di vista.

In attesa di evoluzioni sui tanti fronti in uscita, rappresentanti ormai problematiche di lunga data, quasi sciorinate sui social da Ante Coric, il giornalista di Sky Sport, Gianluca di Marzio, ha fissato alla giornata del quattro agosto la possibile chiusura della trattativa per Villar. Lo spagnolo non ha mai brillato con Mourinho e nemmeno il ritorno in patria a gennaio, in quel di Getafe, sembra averlo aiutato.

Dopo gli interessamenti del Monza, il quasi ex giallorosso è adesso molto vicino alla Sampdoria, la trattativa con la quale potrebbe chiudersi nella giornata di domani.