Calciomercato Roma, Conte ci prova: doppio scambio per Zaniolo

L’allenatore del Tottenham tenta il nuovo assalto all’attaccante della Roma che vuole portare a Londra in questo calciomercato estivo

Il futuro di Nicolò Zaniolo non è più così in bilico come lo era qualche settimana fa. L’attaccante della Roma sembrava in procinto di lasciare la Capitale in questa finestra di calciomercato con al Juventus sulle sue tracce. I bianconeri hanno cercato a lungo di strapparlo ai giallorossi con diversi tentativi per convincere la società a lasciarlo partire. Inizialmente i torinesi erano partiti all’attacco con un offerta che comprendeva una contropartita. I nomi messi sul piatto, però, non hanno mai convinto la Roma che ha rispedito al mittente le varie proposte. Dopo i tanti tentativi, Tiago Pinto ha messo in chiaro la situazione: Zaniolo parte, forse, solo con un’offerta da 50 milioni cash.

calciomercato roma
Nicolò Zaniolo marcato da Christian Romero durante l’amichevole tra Roma e Tottenham ©LaPresse

Questa cifra in Italia equivale a blindare il giocatore per questo motivo tutte le concorrenti si sono allontanate. Le ultime interessate arrivato dall’estero dove il Tottenham è il club che fa più sul serio di tutti per prendere Nicolò. Alla guida dei londinesi, infatti, c’è Antonio Conte che, insieme a Fabio Paratici, è da sempre interessato al numero 22 giallorosso. Per questo motivo, i due stanno cercando di ripartire all’assalto dell’attaccante della Roma anche in questa finestra di calciomercato.

Il tecnico degli Spurs ha intenzione di migliorare ulteriormente un attacco già pieno di talenti e per farlo è disposto anche ad avvicinarsi alle richieste della Roma. Secondo quanto riporta RomaPress, sulla scrivania di Pinto è arrivata un’offerta del club inglese che rispecchia quasi ciò che i giallorossi vorrebbero ricevere per lasciar partire il gioiellino toscano.

Calciomercato Roma, il Tottenham non molla Zaniolo: doppio no

calciomercato roma
Antonio Conte, allenatore del Tottenham ©LaPresse

Antonio Conte, infatti, ha inviato a Tiago Pinto una proposta che si avvicina ai 50 milioni richiesti. Sul piatto, infatti, ce ne sono ben 40, con due giocatori che andrebbero a colmare il gap che manca. Si tratta di Japhet Tanganga e Tanguy Ndombele. Il primo interessa a Mourinho, ma la Roma ha una valutazione diversa rispetto agli inglesi. Il centrocampista, poi, è lontano dai piani dello Special One che avrebbe gradito il giovane regista Skipp, che il Tottenham non vuole cedere, o il terzino sinistro Reguillon, dove però ci sono già Zalewski e Spinazzola. A rifiutare la trattativa, poi, è lo stesso Zaniolo che ora ha intenzione di rimanere nella Capitale, dove gli piace il nuovo ruolo.