Accordo Sky-Dazn, ufficiale: ecco cosa cambia

Le due emittenti hanno trovato un accordo per quanto riguarda la prossima stagione di Serie A, per cui il canale streaming ha diverse esclusive

I diritti televisivi rappresentano uno dei fattori che spostano di più gli equilibri nel calcio moderno. Poter vantare un grande guadagno grazie a questi è di sicuro un potere che tutte le squadre al mondo vorrebbero vantare, soprattutto per crescere sempre di più. Non a caso in questi anni le squadre che possono permettersi di spendere cifre astronomiche sul mercato, oltre a Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco e poche altre, sono quelle inglesi. In Premier League, infatti, i diritti televisivi sono molto alti visto che il campionato del Regno Unito è quello più seguito al mondo. Le partite dei club della Gran Bretagna vengono trasmesse in tutto il mondo e questo permette loro di avere molte più entrate rispetto alle altre squadre.

sky dazn accordo ufficiale tv televisione
Una telecamera per la partita Spal-Novara ©LaPresse

In Italia i numeri non sono gli stessi, per questo a volte si vedono squadre di Serie A sorpassate da quelle di Premier League. In queste ultime stagioni i diritti televisivi hanno giocato un ruolo centrale soprattutto per i tifosi che inizialmente hanno mormorato per il passaggio da Sky a Dazn. Il canale di streaming, infatti, era colpevole di un servizio non all’altezza con le partite che si bloccavano a causa della connessione. Ora quei tempi sembrano alle spalle, mentre davanti c’è un accordo tra le due parti. Come riporta Tuttosport, infatti, Dazn e Sky hanno raggiunto un accordo che può cambiare il modo di vedere la prossima stagione di Serie A.

Accordo Sky-Dazn, ufficiale: ecco cosa cambia

sky dazn accordo ufficiale tv televisione
Un microfono di Dazn ©LaPresse

Da questa partnership cambiano alcune cose. A partire dall’8 agosto, infatti, a tutti i clienti Sky Q sarà data la possibilità, attraverso una specifica offerta commerciale, di avere anche Dazn sul decoder di Sky. Il servizio streaming, infatti, sarà disponibile attraverso “Zona Dazn”, che permetterà di vedere tutte le 7 partite esclusive per turno e anche una selezione di eventi. Gli abbonati Sky Q, che sono già clienti di Danz, potranno accedere a questo secondo servizio tramite la sezione app o grazie al controllo vocale. Zona Dazn sarà disponibile al canale 214 del telecomando Sky.