Calciomercato Roma, accelerata finale: ecco il difensore per Mourinho

Calciomercato Roma, Pinto ha accelerato: non solo Belotti, contatti continui per dare subito un nuovo difensore a Mourinho.

Il general manager della Roma Tiago Pinto è impegnato su più fronti per chiudere prima dell’inizio del campionato di Serie A il maggior numero di operazioni, sia in uscita che in entrata. Per quanto riguarda l’attacco l’obiettivo è quello di concludere le cessioni di Carles Perez al Celta Vigo e di Justin Kluivert al Fulham, per poi dare un’accelerata all’addio di Eldor Shomurodov (Bologna e Torino in pole position) per fare spazio ad Andrea Belotti. L’accordo con il “Gallo” pare essere già blindato, si attendono solo queste uscite per mettere nero su bianco. Sarebbe un altro colpaccio, con l’insaziabile Mourinho che però vuole anche il nuovo difensore.

Calciomercato Roma
José Mourinho©LaPresse

Oltre all’attacco infatti c’è da mettere a posto la difesa. Mourinho ha chiesto da tempo un centrale in più oltre a Chris Smalling, Gianluca Mancini, Roger Ibanez e Marash Kumbulla. Negli ultimi giorni è stato fatto il nome di Bailly, che già in passato ha lavorato alla guida di José Mourinho ai tempi del Manchester United. Bailly però non ha le caratteristiche dell’identikit fornito dallo Special One al general manager Tiago Pinto, ovvero un centrale mancino abile in fase di impostazione.

Calciomercato Roma, Zagadou in pole position

Calciomercato Roma
Dan-Axel Zagadou, difensore ex Borussia Dortmund ©LaPresse

Visto che Senesi è sempre più lontano a causa dell’inserimento del West Ham, Tiago Pinto secondo quanto riportato da Repubblica.it ha accelerato per lo svincolato Dan-Axel Zagadou.

Nei giorni passati ci sono stati contatti continui e proficui con l’entourage del calciatore francese. Zagadou è mancino, come chiesto da Mourinho, ed è dotato di grande forza fisica. Reduce dall’esperienza al Borussia Dortmund, dove ha giocato poco nell’ultima stagione soprattutto a causa di alcuni problemi fisici, è attualmente svincolato ed è pronto a rilanciare la sua carriera a Roma.