Calciomercato Roma, oggi la firma: affare chiuso in Serie A

In queste ore di calciomercato, Pinto ha chiuso la cessione di un altro esubero che oggi dovrebbe lasciare la Roma definitivamente

Un altro giorno di calciomercato e un altro affare molto vicino a chiudersi per la Roma. Tiago Pinto sta lavorando molto bene in queste settimane estive, nonostante in molti lo criticassero. Il general manager giallorosso ha dato un calcio a tutte que4ste chiacchiere e ha dimostrato il suo valore portando nella Capitale Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum. Il primo è stato un vero e proprio capolavoro, con la Roma che ha sbaragliato le concorrenti. Inter e Napoli, infatti, hanno cercato di mettere le mani sulla Joya, che però, è stato convinto da Mourinho in persona ad accettare l’offerta dei giallorossi. Per Wijnaldum, invece, si è scomodato Dan Friedkin, che ha accompagnato il talento olandese con il suo aereo fino a Ciampino.

calciomercato roma
Tiago Pinto e José Mourinho seduti in panchina ©LaPresse

Le entrate, poi, non sono finite qui. Nei piani di Mourinho ci sono almeno altri due innesti per migliorare la rosa: uno per l’attacco e uno per la difesa. Oltre agli acquisti, però, Pinto ha anche il compito di occuparsi delle cessioni. Sono tanti gli esuberi presenti in rosa che il club vuole cedere. Il primo obiettivo è quello di sfoltire la rosa, mentre il secondo è quello di alleggerire le spese. Riuscire a vendere tutti i giocatori inutilizzati, infatti, permetterebbe ai giallorossi un grande risparmio. Per questo, dopo la cessione imminente di Veretout. Pinto ha concluso un altro affare in Serie A.

Calciomercato Roma, oggi la firma sui documenti: rimane in Serie A

calciomercato roma
Gonzalo Villar, centrocampista classe 1998 ©LaPresse

Si tratta di Gonzalo Villar, che ormai è praticamente un nuovo calciatore della Sampdoria. Lo spagnolo partirà in prestito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni di euro. Tiago Pinto avrebbe voluto cedere l’ex Elche a titolo definitivo, così come gli altri esuberi, ma si è dovuto accontentare di darlo a titolo temporaneo ai blucerchiati. Nelle scorse settimane su di lui c’era il Monza che, però, ha perso terreno in favore del club allenato da Giampaolo. Questo, infatti, cercava da tempo qualcuno che potesse aumentare il valore tecnico in mezzo al campo  e per questo ha puntato tutto su Villar.