Calciomercato Roma, Zaniolo-Tottenham: doppia trattativa con Conte

L’attaccante della Roma è da diverso tempo nel mirino dei londinesi che vogliono prenderlo per migliorare il reparto offensivo

La questione Nicolò Zaniolo è sempre una delle più calde in questo calciomercato della Roma. Il suo futuro sembra meno lontano da Trigoria, ma i club interessati a lui continuano a fare capoccella. Ultimamente, la Juventus sembra essersi allontanata dal talento numero 22, che da tempo è nel mirino dei bianconeri. Uno dei primi ad essersi interessato a lui è stato Fabio Paratici, ora direttore sportivo del Tottenham, che proprio con i londinesi sta cercando di prenderlo. Da qualche settimana, infatti, il club inglese ha messo gli occhi sull’attaccante classe 1999 e sta cercando di convincerlo ad approdare nella capitale inglese.

calciomercato roma
Nicolò Zaniolo marcato da Christian Romero durante l’amichevole Roma-Tottenham ©LaPresse

I piani di Paratici, infatti, coincidono con quelli di Antonio Conte, allenatore del club di Premier League, che non è ancora soddisfatto della rosa. Possibili contatti possono esserci stati ieri, quando Tiago Pinto era a Londra per discutere di calciomercato. Il motivo principale della sua presenza in Gran Bretagna, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, era la cessione di Justin Kluivert. L’0landese piace proprio a un club londinese, ovvero il Fulham, che ha sede a ovest di Hyde Park. L’ex Nizza, Lipsia e Ajax, potrebbe trasferirsi sulle rive del Tamigi nella sua nuova avventura che ha portato il gm romanista a Londra. Se l’uscita di Zaniolo non dovesse concretizzarsi entro la fine del mercato, allora il rinnovo del contratto diventerebbe un’impegno di prim’ordine per i giallorossi, in modo da non svalutare il cartellino.

Calciomercato Roma, Pinto a Londra: nuovo tentativo per Zaniolo

calciomercato roma
Antonio Conte, allenatore del Tottenham ©LaPresse

Davanti a un’offerta di 50 milioni la Roma potrebbe pensare di lasciar partire Zaniolo, ma bisogna vedere come verrebbe presentata. Il Tottenham, infatti, sta pensando di accontentare le richieste dei giallorossi, ma vorrebbe inserire un giocatore nell’affare. Come la Juventus, il club di Londra Nord ha intenzione di abbassare la spesa con un esubero, e in rosa ce ne sono diversi che interessano a Mourinho. Da Tanganga a Ndombele fino a Reguilon e Lo Celso, questi sono i nomi che piacciono di più a José, ma gli alti ingaggi spingono a trattare in modo serrato. Con Paratici, infine, Pinto potrebbe portare avanti due trattative: una per Nicolò, che può partire in prestito oneroso con obbligo di riscatto e una per gli eventuali esuberi degli Spurs che possono partire in prestito con diritto.