Spalletti torna a parlarne: “Roma come la Fiorentina. Mi dispiace per Totti”

Spalletti è tornato a parlare della Roma e di Totti dopo la vicenda che lo ha visto protagonista nelle ultime settimane

Luciano Spalletti non ha mai dimenticato i suoi anni passati a Roma. Questi, nonostante il grande calcio che ha dimostrato la squadra, sono stati piuttosto agitati per diversi motivi. Nella sua ultima esperienza sulla panchina giallorossa a mettere in seria difficoltà l’allenatore di Certaldo è stato il rapporto con Francesco Totti. Nel 2017, infatti, il Capitano della Roma ha dato il suo addio al calcio giocato e l’allenatore quell’anno era proprio Luciano. Spalletti aveva infiammato un po’ gli animi per la decisione di non voler concedere al numero 10 la passerella negli stadi avversari, come era successo a Kobe Bryant in Nba.

spalletti totti roma fiorentina
Luciano Spalletti e José Mourinho in occasione di Roma-Napoli del 24 ottobre 2021 ©LaPresse

Le partite in cui Totti è rimasto in panchina sono state diverse e questo ha creato malumori tra i due. Il culmine della rottura è stata l’intervista rilasciata al Tg1, in cui chiedeva rispetto a pochi giorni dalla partita con il Palermo. Le sue parole non sono piaciute a Spalletti che poi ha preso la decisione di escluderlo dal ritiro giallorosso e anche dalla partita. Nel rapporto tra i due si era intromessa anche Ilary Blasi, ormai ex moglie di Totti. I due, infatti, hanno comunicato ufficialmente il loro divorzio dopo diversi anni di matrimonio.

Spalletti torna a parlare di Roma e di Totti

spalletti totti roma fiorentina
Francesco Totti mentre gioca a Padel ©LaPresse

L’allenatore del Napoli in un’intervista concessa al Corriere della Sera è tornato a parlare della Roma e di Francesco Totti. In una domanda sulla corsa allo Scudetto, il tecnico ha accostato la Roma alla Fiorentina. L’obiettivo, però, non era sminuire la squadra, ma sottolineare come i giallorossi, insieme alla viola, si siano rinforzati molto in questo calciomercato estivo.

Oltre alle milanesi e alla Juventus, ora ci sono anche Roma e Fiorentina per la corsa allo scudetto. Poi, sulla domanda sulla situazione personale di Francesco Totti, ovvero del suo divorzio con Ilary, Spalletti ha confessato come non si aspettasse l’addio tra i due. La famiglia è un aspetto importante nella vita di un uomo e quella di Totti gli è sempre sembrata solida.