Roma-Shakhtar, le formazioni ufficiali: le scelte di Mou su Dybala e Wijnaldum

Roma-Shakthar, ecco le formazioni ufficiali. La decisione di Mourinho su Paulo Dybala e sull’ultimo arrivo Wijnaldum

Ecco le formazioni ufficiali. Ecco le decisioni di Mourinho sull’impiego di Paulo Dybala e di Gini Wijnaldum, senza dubbio gli innesti più importanti, almeno per il momento (con i Friedkin, a quanto abbiamo capito, non si può mai sapere), di questa sessione estiva di mercato della società giallorossa.

Paulo Dybala ©LaPresse

All’Olimpico – dopo l’inno ucraino con tutti i giocatori in mezzo al campo in un momento assai emozionante – si gioca per quella che senza dubbio è un’amichevole importante per la squadra dello Special One, che farà le prove generali in vista dell’impegno in campionato della prossima settimana contro la Salernitana. Tutto esaurito nell’impianto romano. Si ricomincia come si è finito: con una passione tremenda che si placa mai e poi mai. Qui, intanto, tutte le informazioni per vedere la partita. 

Roma-Shakhtar, le formazioni ufficiali

Calciomercato Roma
José Mourinho©LaPresse

Confermate le previsioni della vigilia su Dybala: l’argentino scenderà in campo dal primo minuto alle spalle di Abraham insieme a Zaniolo. Novità invece in mezzo al campo, dove ci sarà Celik a destra e dove Spinazzola, a differenza di quanto erano le previsioni, prenderà il posto di Zalewski a sinistra. Vina invece giocherà nel pacchetto arretrato dietro, insieme a Mancini e Kumbulla. In porta nessun dubbio: Rui Patricio in campo dall’inizio con Svilar in panchina con lo stesso che magari potrebbe entrare in campo a corso d’opera per “assaggiare” il clima dell’Olimpico.

Panchina – com’era prevedibile anche in questo caso – per Wijnaldum. Il centrocampista olandese ex Liverpool e Psg è arrivato troppo tardi per trovare una maglia dal primo minuto in questa amichevole. Ma già all’Arechi contro la Salernitana le cose potrebbero decisamente cambiare. C’è ancora una settimana di lavoro per entrare nelle idee tattiche dello Special One.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Vina; Celik, Pellegrini, Matic, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham. Allenatore: Mourinho.