Calciomercato Roma, via libera a metà: aspettano fino all’ultimo

Calciomercato Roma, via libera a metà e attesa fino all’ultimo. Gli ultimi aggiornamenti dall’Inghilterra.

Tramite una prestazione attenta quanto solida, macchiata dal poco cinismo in diverse occasioni, gli uomini di Mourinho sono ieri riusciti a portare a casa i primi tre punti dell’anno, vincendo la prima delle tre partite in programma in un mese che vedrà i giallorossi affrontare nelle prossime due settimane Cremonese e Juventus.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Fino alla sfida con i bianconeri, come denunciato anche dallo stesso Mourinho, la squadra dovrà avere la capacità di isolarsi dal mercato, ancora aperto in questa fase e destinato a poter avere diverse ingerenze anche nei piani della Roma. Nel quartier generale di Trigoria, se ce ne fosse bisogno, è stato ben recepito il messaggio arrivato da José alla vigilia della gara con la Salernitana e confermato da alcune scelte ponderate durante i novanta minuti dell’Arechi.

Al netto dell’esigenza di intervenire da questo momento in poi soprattutto sulle uscite, al fine di calibrare una rosa che, come richiesto dallo Special One sin dal primo giorno, sia ben ponderata da un punto di vista numerico, restano diversi scenari aperti riguardanti le possibili entrate.

Calciomercato Roma, le ultime su Bailly

Calciomercato Roma
Eric Bailly ©LaPresse

Uno dei nomi più caldi resta quello di Andrea Belotti, per il quale sono giunti aggiornamenti di non poco conto dalla Turchia e interpretabili in una doppia ottica. Al Gallo, però, si aggiunga anche Eric Bailly, da tempo ai margini del progetto United e considerato un possibile rinforzo difensivo per le retrovie giallorosse.

Mourinho e società sanno bene di non poter affrontare l’intero percorso con i soli tre titolari, unitamente alla riserva Kumbulla e a un Vina che fin qui José ha adoperato per qualche sprazzo come braccetto, quasi come a voler denunciare un’assenza ormai palese in questa regione di campo. Tornando al difensore del Manchester, sul suo conto sono giunti importanti aggiornamenti da parte del “The Atheltic“, a detta del quale le ultime squadre ad essersi interessate alla sua situazione sono West Ham, Marsiglia e Monaco.

In Inghilterra intendono liberarsi del suo ingaggio e ciò giustifica la predilezione per un’operazione di addio definitivo ma giungono comunque aperture davanti a scenari di possibile prestito. Intanto, sempre secondo la stessa fonte, i Red Devils sono disposti ad attendere fino all’ultimo giorno di mercato, essendo fermi sul volersene liberare definitivamente e consapevoli di dover affrontare anche una questione di non poco conto. La volontà cioè giunta dai diversi club interessati pagare solo una parte dello stipendio, con una percentuale sovvenzionata dagli inglesi.