Calciomercato Roma, intreccio col Real per Zaniolo: ritorno di fiamma

Calciomercato Roma, in Spagna non hanno dubbi. Individuato il sostituto di Zaniolo in caso di addio: è un ritorno di fiamma.

L’estate del 22 è stata sicuramente tra le più singolari e difficili per lo stesso giocatore nonché per la piazza giallorossa tutta, i cui sentimenti sono in questi mesi oscillati tra entusiasmo e gioia ma anche timore e preoccupazione circa possibili mancati approdi o addii di giocatori importanti e centrali.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Se da fine luglio in poi è stata infatti l’estate di Dybala e Wijnaldum, nei primi due mesi di calciomercato il nome più in voga è stato sicuramente quello di Nicolò Zaniolo, sul quale si è detto e scritto tanto, complici atteggiamenti non sempre felicissimi da parte sua nonché una situazione contrattuale che, come da poco raccontatovi, in quel di Trigoria intendono affrontare con una certa urgenza. 

Provando a riavvolgere il nastro, le settimane scorse ci hanno restituito un Nicolò rientrato a Trigoria non proprio con il sorriso (ricorderete il suo modo di fare con i tifosi in occasione del primo giorno di allenamento) ma la cui serenità è pian piano tornata in seguito ad una serie di eventi verificatisi anche e soprattutto in occasione del ritiro in Portogallo.

Calciomercato Roma, Pinto si tutela: Asensio se parte Zaniolo

Calciomercato Roma
Marco Asensio ©LaPresse

Dopo gli allenamenti in solitaria nella sua Liguria, Zaniolo si è presentato in quel di Trigoria con un fisico molto più “asciutto”, denunciante a detta dei più maliziosi il suo anelito al volersi far trovare prontissimo per la Juventus ma ad oggi, invece, divenuto cifra fondamentale per mettersi totalmente a disposizione di Mourinho e degli eccellenti colleghi di reparto.

Il turning point sembrerebbe essere stato proprio la chiacchierata con capitan Pellegrini in quel di Algarve, dopo la quale, anche a livello social, il modo di fare di Nicolò è divenuto meno criptico e, soprattutto, meno preoccupante rispetto alla fase dei mancati re-post o di auguri a Vlahovic e Leao.

Al netto dell’ingerenza che può aver avuto il numero sette, va ricordata la posizione di grande fermezza maturata in questi mesi dalla Roma, mai dettasi sorda di fronte ad eventuali interessi ma nemmeno disposta a scendere a compromessi o ad acconsentire avances non rispettose della propria visione sul valore del giocatore.

Su questo fronte, meritano di essere riportati gli ultimi aggiornamenti della penna di Fichajes.net, Ekrem Konur. Quest’ultima ha recentemente confermato quanto appreso da AsRomaLive.it a inizio giugno. In quel di Trigoria, infatti, continuano a tenere in considerazione l’opzione Marco Asensio, ben lungi in questi anni dal raggiungere le vette che sembrava poter toccare fino a qualche stagione fa ma di certo rappresentante un profilo di importanza tutt’altro che trascurabile. Sarebbe lui il sostituto di Zaniolo in caso di uscita del 22.