Calciomercato Roma, sollievo Pinto: c’è l’offerta da 10 milioni

Calciomercato Roma, sollievo per il general manager Tiago Pinto. News dall’Inghilterra: c’è l’offerta da 10 milioni di euro.

In questi giorni di calciomercato la Roma sta lavorando in particolare su quelle uscite che al momento stanno bloccando anche gli ultimi due movimenti in entrata. Le richieste fatte dall’allenatore José Mourinho al general manager Tiago Pinto sono ormai note da tempo. Per completare la rosa alla perfezione e potere competere su alti livelli in tutte e tre le competizioni (Serie A, Coppa Italia, Europa League), serve un difensore che possa aggiungersi a Chris Smalling, Gianluca Mancini, Roger Ibanez e Marash Kumbulla nella rotazione dei tre centrali titolari e in attacco un vice-Abraham.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

La scelta è ricaduta da tempo su Andrea Belotti, per il cui ingaggio a parametro zero c’è da aspettare di portare a termine la cessione di almeno uno tra Eldor Shomurodov e Felix Afena-Gyan. L’accordo tra il “Gallo” e la Roma c’è già ed è stata anche fissato un ultimatum oltre il quale Belotti sarà poi libero di accettare altre richieste.

Calciomercato Roma, il Nizza vira su Ben Brereton: addio Belotti

Calciomercato Roma
Andrea Belotti ©LaPresse

Su Belotti c’è forte l’interesse del Nizza, squadra francese che però secondo quanto scritto su Twitter dal giornalista del “Guardian” Jacob Steinberg starebbe virando su un altro attaccante.

Steinberg riferisce infatti di un’offerta di 10 milioni di euro fatta recapitare dal Nizza al Blackburn per l’attaccante Benjamin Anthony Brereton Diaz, detto Ben Brereton, giocatore della nazionale cilena ma di origini inglesi.

Il ventitreenne, che ha già segnato due gol nelle prime tre partite stagionali di Championship dopo i 22 centri della passata stagione, è una punta centrale. Il suo ingaggio escluderebbe evidentemente quello di Belotti e potrebbe essere un ulteriore indizio della firma ormai imminente con la Roma da parte del “Gallo”.

Belotti non potrà però aspettare in eterno la Roma, motivo per cui starà a Tiago Pinto accelerare con le cessioni e procedere con la tanto desiderata firma sul contratto dell’attaccante.